Albanese evade dagli arresti domiciliari, arrestato dalla Polizia Provinciale

Nonostante fosse agli arresti domiciliari si era allontanato dalla propria abitazione per recarsi in via del Macello, zona di Perugia ormai fin troppo nota per la mala frequentazione che la caratterizza.

L’uomo, di nazionalità albanese e gravato da numerosi precedenti per droga, dopo essere sceso dall’auto con fare sospettoso, ha attirato immediatamente l’attenzione degli agenti del NIS (nucleo investigativo speciale) della Polizia Provinciale presenti sul posto.

Gli agenti, dopo averlo identificato, lo hanno posto in arresto per il reato di evasione.

Il processo per direttissima, tenutosi la mattina seguente, ha confermato l’arresto dell’albanese che continuerà a scontare gli arresti domiciliari per la pena che gli era stata comminata per i precedenti reati.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*