Albanese espulso ritorna a Perugia, via a casa sua

Albanese espulso ritorna a Perugia, via a casa sua. La Questura di Perugia ha rimpatriato il 23enne albanese tratto in arresto dai Carabinieri alla vigilia di Ferragosto per aver fatto ritorno a Perugia senza alcuna autorizzazione.  .

Lo straniero  era stato accompagnato al CIE di Bari l’anno scorso dopo la sua scarcerazione per stupefacenti ed accompagnato in Albania nel luglio 2014 da quella Questura.

Aveva poi tentato di rientrare in Italia dalla Francia ma era stato respinto.

E’ stato scortato da due poliziotti in Aeroporto a Fiumicino ed imbarcato in volo con Tirana; dovrà adesso attendere cinque anni per fari ritorno in un paese europeo

Albanese espulso

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*