AL SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA RIEMPIANTATI I RENI DEL GIOVANE DI CORCIANO

Donazione organi

SALA OPERATORIASono  tecnicamente riusciti gli interventi  di reimpianto dei reni,  entrambi i eseguiti  dalla equipe di Paolo Baccari, direttore di Chirurgia Generale del S. Maria della Misericordia (secondo operatore Francesco Pensi, anestesista Sergio Falconi), ai  due pazienti di 39 e 54 anni,  da tempo in lista d’attesa,  costretti da tempo al trattamento di dialisi.

Uno dei pazienti trapiantati  è residente in Umbria, l’altro in Campania e , da una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera, si  apprende  che entrambi  sono stato informati  telefonicamente  durante la notte di martedì , dalla responsabile del Centro Trapianti Regionale,   di essere stati selezionati in base alla  compatibilità  per il trapianto dei reni prelevati  al giovane studente di Corciano. Entrambi  hanno raggiunto, dopo un viaggio di alcune ore, il reparto di Nefrologia e Dialisi del S. Maria della Misericordia , che  di recente ha ripreso a pieno regime l’attività di degenza. In tale struttura sono stati  ricoverati  e preparati a  ricevere il trapianto dal personale  medico ed infermieristico.

A distanza di 24 ore dall’intervento chirurgico, “ le condizioni cliniche dei pazienti sono soddisfacenti ,  il decorso postoperatorio  è regolare  e i reni trapiantati esprimono una diuresi valida”, come riferisce il direttore di Nefrologia e Dialisi, Emidio Nunzi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*