Aggredisce steward al Curi, tre anni di D.A.S.P.O. a tifoso perugino

Gli agenti della Divisione Anticrimine, coordinati dal Primo Dirigente dott.ssa Valeria Pagano, hanno notificato ieri ad un 50enne perugino, il divieto di assistere a competizioni sportive per tre anni.

Il tifoso si era reso protagonista di uno spiacevole episodio in occasione dell’incontro Perugia – Crotone del 29 marzo scorso, culminato con l’aggressione di uno steward in servizio presso la Curva Nord, ove pretendeva di accedere pur avendo acquistato un biglietto per il settore Curva Est- Gradinata.

Lo steward gli aveva gentilmente spiegato che le norme di pubblica sicurezza non consentivano di far accedere al settore chi fosse sprovvisto di specifico biglietto e che doveva eventualmente fare il cambio alla biglietteria.

Questo ha fatto infuriare l’uomo che ha provato ad accedere mettendo le mani addosso allo steward spingendolo e affrontandolo fisicamente.

Solo l’intervento delle forze di polizia con personale della D.I.G.O.S. ha fatto desistere l’uomo dal suo intento di picchiare lo steward che stava facendo semplicemente il suo dovere.

Per lui una denuncia penale; visti l’assenza di precedenti specifici non gli è stato imposto di venire a firmare in Questura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*