AGENTE FUORI SERVIZIO FA ARRESTARE DUE TACCHEGGIATORI IN UN NEGOZIO DI OTTICA

Arresto

arresto_original-2(umbriajournal.com) PERUGIA – Nella serata di ieri un agente libero dal servizio, ha sorpreso tre taccheggiatori all’opera all’interno di un negozio di ottica del centro storico perugino, in prossimità di Corso Cavour, i quali venivano denunciati per furto in concorso tra loro. In particolare il poliziotto, mentre era all’interno del negozio in questione assieme alla figlia per far effettuare una riparazione di un paio di occhiali, si avvedeva della presenza di tre individui sospetti.

Mentre uno di questi intratteneva la commessa domandando informazioni sulle lenti disponibili, gli altri due, con una mossa repentina approfittando della distrazione del personale del negozio infilavano un paio di occhiali in una borsa credendo di passare inosservati.

Del gesto fulmineo però si accorgeva l’agente presente, il quale dopo essersi qualificato, intimava ai tre di non allontanarsi e di esibire il contenuto della borsa, da cui veniva estratto il paio di occhiali sottratto pochi istanti prima.

Allertato quindi il 113, in breve giungeva sul posto una Volante per dare ausilio al collega e i tre, due italiani ed un marocchino, successivamente identificati per S. M. brindisino del 1977 con precedenti per reati contro il patrimonio, D. M. brindisino del 1984 residente a Pierantonio, e B. S. marocchino del 1989 residente a Perugia con precedenti inerenti gli stupefacenti, venivano subito accompagnati in Questura.

Al termine delle formalità di rito, i tre venivano quindi denunciati in stato di libertà per furto in concorso.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*