Adesioni alla Pro Ponte per pulizia strade

Sono giunte le prime tre adesioni ai prossimi impegni per la pulitura di alcune strade di Ponte San Giovanni

Adesioni alla Pro Ponte per pulizia strade

Adesioni alla Pro Ponte per pulizia strade

da Gino Goti – Soddisfazione alla Pro Ponte per l’eco dell’impegno dell’associazione nella “cura e bellezza del territorio” suggerita coralmente dal sindaco Andrea Romizi e da Brunello Cucinelli e raccolta in via Tramontani dal presidente Palmerini, dai consiglieri e dai molti soci della Pro Ponte.

Sono giunte le prime tre adesioni ai prossimi impegni per la pulitura di alcune strade di Ponte San Giovanni.

Da apprezzare anche la sensibilità di un imprenditore, Terzilio Romani decano dei titolari di ferramenta e attento ai problemi del paese, che spontaneamente ha messo a disposizione della Pro Ponte una pala e una zappa per rinnovare e arricchire l’attrezzeria dell’associazione.

Un gesto simpatico che testimonia l’interesse dei cittadini a che il proprio territorio si presenti bene, per loro stessi e per chi occasionalmente o con frequenza transita per Ponte San Giovanni: la porta di accesso più importante della città di Perugia.

E un famoso pensatore greco, come ricorda spesso Cucinelli nei suoi interventi, diceva che è molto importante che il portone di ingresso di casa tua sia in ordine, perché sarà così anche nelle stanze.

Forse è un’attenzione che dovrebbe essere messa in evidenza nei progetti che vedranno Perugia candidata a futura ed eventuale “capitale” di cultura, dei giovani o di qualche altra cosa. Non per niente nelle valutazioni della giuria per l’assegnazione del titolo a Cascais sembra abbia avuto molta importanza la pulizia e l’aspetto delle strade e dei muri della cittadina portoghese.

Adesioni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*