A San Sisto la “banda del buco” tenta rapina alla Bnl

Tentata rapina alla Banca Nazionale del Lavoro a San Sisto. I malviventi, con il volto coperto da un passamontagna e probabilmente italiani, sono entrati nell’istituto di credito facendo un foro nel muro da un edifico accanto, ormai in disuso. Con pistole alla mano, probabilmente finte, e taglierini hanno fatto accesso nei locali minacciando i dipendenti, ma non sono riusciti a portare via nulla. Si sono allontanati dallo stesso foro nella parete da cui erano entrati. Una dipendente della banca è stata vittima anche di un lieve malore. Sul posto la volante, la scientifica per i rilievi e un ambulanza del 118. Indagini in corso per ricostruire meglio la vicenda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*