A Perugia ricomincia la danza dei decibel al parco!

Le luci dovrebbero essere accese solo in caso di bisogno da personale autorizzato dal comune

A Perugia ricomincia la danza dei decibel al parco!

A Perugia ricomincia la danza dei decibel al parco!

PERUGIA – Evidentemente questi signori hanno scambiato il verde pubblico della città, ed in special modo il parco P. Aretino, per le foreste impervie di casa loro, dove i rumori notturni non danno fastidio a nessuno! Proprio questa notte, tra sabato 19 e domenica 20 agosto, ci viene detto che dopo svariati giorni che non succedeva, è stata riaccesa la luce supplementare.
In pratica, ancora una volta, stanno manomettendo la colonnina dove è piazzato il timer per i pali supplementari le cui luci dovrebbero essere accese solo in caso di bisogno da personale autorizzato dal comune. Naturalmente, dopo aver illuminato il luogo, si sono regolarmente seduti nelle panchine a urlare pacificamente. Tutto questo nella silenziosa notte che dovrebbe servire a far riposare chi ne ha il diritto.

Ci aspettavamo, come era stato assicurato, che i tecnici del comune sarebbero intervenuti per mettere in sicurezza, onde evitare che si manomettesse ancora, la famosa colonnina ma, evidentemente, ancora non è stato fatto.

È altrettanto evidente comunque che questi signori non hanno la minima intenzione di un comportamento adeguato per il rispetto dei diritti altrui, come sarebbe logico aspettarsi. Questo continuo atteggiamento incivile sicuramente sarà preso in considerazione e adeguatamente valutato, da chi, nella prossima riunione del 13 settembre con il Sindaco, vorrà sostenere quello che è impensabile che avvenga e cioè: conciliare le esigenze dei residenti con quelle di chi non sa comportarsi in modo adeguato, permettendo ancora un uso improprio del parco in questione.
(la foto è stata scattata alle ore 00:30 della notte tra sabato 19 e domenica 20 agosto)
Giampiero Tamburi
(Coordinatore P:SC)
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*