4 novembre, sindaco Romizi e sindaco Barelli hanno reso onore ai caduti

Nel corso della cerimonia sono stati letti anche i messaggi del Ministro della Difesa e del Presidente della Repubblica

4 novembre, sindaco Romizi e sindaco Barelli hanno reso onore ai caduti

4 novembre, sindaco Romizi e sindaco Barelli hanno reso onore ai caduti. Si sono svolte questa mattina, come da tradizione, le celebrazioni ufficiali per la Giornata delle Forze Armate e Festa dell’Unità Nazionale con la deposizione delle corone da parte delle autorità cittadine all’Ara Pacis di Via Masi. Presenti, insieme al Sindaco Andrea Romizi,  il Vice Presidente del Consiglio Regionale dell’Umbria Marco Vinicio Guasticchi, il consigliere regionale Giacomo Leonelli, la consigliera Erika Borghesi in rappresentanza della Provincia di Perugia, la dott.ssa Tombesi in rappresentanza del Prefetto e i comandanti delle diverse Forze Armate di stanza in città.

Nel corso della cerimonia sono stati letti anche i messaggi del Ministro della Difesa e del Presidente della Repubblica, che hanno elogiato l’impegno profuso dai militari nelle emergenze come quelle del terremoto che ha colpito il Centro Italia. Quindi, sono state anche consegnate onorificenze alla memoria di quattro caduti umbri della prima Guerra Mondiale. Sempre nella mattina di venerdì 4 novembre, anche il Vicesindaco Barelli ha presenziato in rappresentanza del Comune alla cerimonia che si è svolta a Ponte San Giovanni presso il monumento ai caduti di Via Ponte Vecchio.

Organizzata da alcune associazioni del territorio, la cerimonia ha visto la partecipazione, oltre che dei militari in congedo, anche dei bambini di Cascia e di Ponte San Giovanni, accompagnati dai genitori. Le famiglie provenienti dalle zone terremotate si sono volute intrattenere con il vicesindaco per ringraziare dell’accoglienza ricevuta proprio a Ponte San Giovanni nei giorni scorsi.

“In questi momenti di difficoltà –ha detto il Vicesindaco- ritroviamo il senso della comunità proprio raccogliendoci intorno a valori come quelli espressi in questa giornata di festa delle Forze Armate”. Un ringraziamento particolare il Vicesindaco lo ha voluto tributare alle associazioni che, insieme alla Protezione Civile e ai tecnici del Comune stanno contribuendo alla gestione dell’accoglienza. Al termine della cerimonia, gli esercizi commerciali della zona hanno offerto la colazione ai bambini intervenuti e agli altri ospiti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*