Strage di gomme, denunciato dai carabinieri un 51enne

L’uomo, messo alle strette, avrebbe spiegato le sue “gesta criminali” imputandole ad un modo per sfogare la rabbia conseguente ai problemi economici che lo hanno recentemente portato alla perdita del lavoro.

Strage di gomme, denunciato dai carabinieri un 51enne

Strage di gomme, denunciato dai carabinieri un 51enne

I Carabinieri del Comando Provinciale di Terni hanno identificato e denunciato per danneggiamento aggravato continuato il 51enne ternano che, alla fine dello scorso anno, si era reso responsabile del taglio degli pneumatici e del danneggiamento della carrozzeria di numerose autovetture nel centro storico di questo capoluogo.

I militari della Stazione di Terni, al termine di una minuziosa indagine partita dalle sfocate immagini di alcune telecamere che avevano ripreso qualche episodio, sono riusciti ad identificare l’uomo che negli ultimi tre mesi dello scorso anno, dall’ottobre al dicembre 2015, nel centro storico di Terni, nell’arco delle ore notturne, aveva fatto strage di macchine parcheggiate danneggiandone i pneumatici o graffiandone la carrozzeria.

L’uomo, un 51enne ternano ora disoccupato, è stato bloccato questa notte dai Carabinieri, che da tempo lo cercavano, mentre si aggirava nei pressi del parcheggio di Piazza Tacito.

Dopo averlo sorpreso, nell’autovettura del ternano, che nell’occasione aveva gli stessi abiti usati in uno dei suoi “raid”, i militari trovavano occultati nella sua autovettura gli strumenti usati per “colpire” le autovetture: 3 coltelli a serramanico, 2 bastoni tipo sfollagente ed un punteruolo.

L’uomo, messo alle strette, avrebbe spiegato le sue “gesta criminali” imputandole ad un modo per sfogare la rabbia conseguente ai problemi economici che lo hanno recentemente portato alla perdita del lavoro.

strage

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*