Rapina ufficio postale a Montefranco di Terni, cliente e impiegata colti da malore

Sulle loro tracce si sono messi i Carabinieri della stazione locale

Rapina ufficio postale a Montefranco di Terni, banditi in fuga

Rapina ufficio postale a Montefranco di Terni, cliente e impiegata colti da malore

MONTEFRANCO – Sono entrati nell’ufficio postale armati di rivoltella, hanno terrorizzato l’impiegata intimandola a consegnare i soldi. Una rapina è stata effettuata, poco dopo le 10 di oggi, alle Poste di Montefranco, in Via de Santis. In due hanno fatto irruzione nel locale, appena entrati in possesso del denaro sono scappati via con un’auto di colore bianco. Sul posto è arrivato il personale della Croce verde di Ferentillo e il 118 ma per fortuna nessuno è stato ferito.

Subito dopo i Carabinieri della stazione locale che si sono messi all’inseguimento dei due malviventi. E’ intervenuta anche la polizia.

Uno dei due balordi – secondo alcune testimonianze – indossava una parrucca e un paio di occhiali e tentava di coprirsi il volto con una mano, l’altro aveva una sciarpa attorno al volto. Uno dei due avrebbe bloccato le tre persone presenti dentro l’ufficio, l’altro con la pistola ha minacciato l’impiegata per farsi consegnare i soldi. Un cliente e l’impiegata sono stati colti da malore.

Il tutto si sarebbe consumato in pochissimi minuti. I rapinatori non hanno atteso l’apertura della cassaforte, sono scappati col magro bottino della cassa, di 300 euro circa.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*