Nascondeva hashish negli slip, preso minorenne

Arrestato dai carabinieri 17enne ternano, aveva due panetti di droga

Nascondeva hashish negli slip, preso minorenne

L’azione di contrasto alla diffusione del consumo e dello spaccio di stupefacenti fra i giovani rimane uno dei punti saldi dell’attività preventiva e repressiva di tutti i Reparti dell’Arma del Comando Provinciale di Terni.

Ed è proprio nell’ambito di questa mirata azione che i Carabinieri di Quartiere di questo capoluogo, anche questa volta grazie alla collaborazione ed alle segnalazioni dei cittadini, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio un 17enne ternano che nascondeva negli slip 200 grammi di hashish in panetti.

La coppia di militari della Stazione di Terni, nel perlustrare nel tardo pomeriggio di mercoledì scorso il parcheggio di un supermercato che vari cittadini gli avevano indicato essere luogo di incontro fra domanda ed offerta di stupefacenti, ha infatti beccato un ragazzo che si aggirava con circospezione. Fermatolo al volo, vedendolo sbiancare nel corso dell’identificazione, i Carabinieri decidevano di controllarlo in maniera più approfondita. La perquisizione personale del giovane, un ancora 17enne ternano, faceva saltare fuori, “al sicuro” negli slip del ragazzo, due panetti di hashish da 100 grammi ognuno, entrambi integri ed ancora incellofanati.

A questo punto il giovane pusher veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto, in attesa della convalida del Tribunale dei Minorenni di Perugia, agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

L’Arma prosegue pertanto nell’azione di tutela di tutti i cittadini, ma in particolare dei giovani e giovanissimi, nei confronti dei danni che l’assunzione di stupefacenti comporta al singolo ed alla collettività tutta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*