PERUGIA, “A PROPOSITO DI DONNE”, 4 MARZO, RASSEGNA DI CINEMA AL FEMMINILE

"Dal Profondo"
"Dal Profondo"
“Dal Profondo”

(umbriajournal.com) PERUGIA – Il Centro per le pari opportunità della Regione Umbria, nell’ambito delle iniziative per l’8 marzo – Giornata internazionale della donna, ha organizzato anche questo la rassegna cinematografica al femminile “A proposito di donne”. Saranno cinque le serate, a partire dal 4 marzo, della sesta edizione, realizzata in collaborazione con il Cinema Zenith di Perugia e l’associazione “Casa delle Culture”.

Come nelle precedenti edizioni, alle proiezioni dei film saranno presenti le registe stesse, “testimoni e rappresentanti di una nuova generazione di donne – sottolineano dal Centro regionale per la pari opportunità –  che, attraverso il proprio lavoro e la propria esperienza, si fanno portatrici di un autonomo punto di vista su quelle narrazioni che il cinema spesso fatica a raccontare”.

A dare il via alla rassegna, martedì 4 alle ore 21, sarà Valentina Pedicini che introdurrà il suo film-documentario “Dal profondo”, miglior documentario al Festival internazionale del Film di Roma 2013. Al termine della proiezione, la regista parteciperà al dibattito con gli spettatori.

L’11 marzo sarà la volta della regista Diana Dell’Erba, mentre il 18 la distributrice Cristina Bedogni interverrà alla proiezione di “La moglie del poliziotto”  (premio speciale della Giuria alla Mostra del cinema di Venezia 2013). Si proseguirà il 25 marzo con la regista Alina Marazzi e il film “Tutto parla di te” (vincitore Camera d’oro al Festival internazionale del Film di Roma 2012). Infine, lunedì 31 marzo è in programma la proiezione di “Oltre le cime”, di Rémy Tézier, vincitore del Trento film festival 2009; è prevista la presenza dell’alpinista Paola Gigliotti.  Tutti gli spettacoli si terranno a Perugia, al Cinema Zenith (via Bonfigli). L’ingresso è gratuito.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*