Unipegaso

Animali Notturni un film di Tom Ford al Frontone Cinema all’aperto [VIDEO]

Dal regista e sceneggiatore Tom Ford, un inquietante thriller romantico di sconvolgente profondità e pieno di avvincente tensione

Animali Notturni un film di Tom Ford al Frontone Cinema all’aperto

PERUGIA – Dal regista e sceneggiatore Tom Ford, un inquietante thriller romantico di sconvolgente profondità e pieno di avvincente tensione, che esplora il sottile confine tra amore e crudeltà, vendetta e redenzione. E’ animali notturni un film di Tom Ford. E’ in programmazione al Frontone Cinema per il 16 agosto 2017 alle ore 21,30.

Protagonisti di Animali Notturni sono i candidati all’Oscar Amy Adams e Jake Gyllenhaal nei panni di una coppia di ex coniugi che scoprono oscure verità l’uno sull’altra e su se stessi. Susan Morrow, una mercante d’arte di Los Angeles (interpretata da Amy Adams), conduce una vita incredibilmente agiata ma vuota insieme al marito Hutton Morrow (Armie Hammer). Durante un weekend, mentre Hutton è via per uno dei suoi continui viaggi di lavoro, Susan trova un pacco inaspettato nella cassetta delle lettere.

Al suo interno è contenuto un romanzo intitolato Nocturnal Animals, scritto dal suo ex marito, Edward Sheffield (Gyllenhaal), con cui Susan non ha contatti da anni. Insieme al manoscritto c’è un biglietto di Edward che incoraggia Susan a leggere il libro e a chiamarlo durante la sua visita in città. Sola nel suo letto, di notte, Susan si immerge nella lettura. Il romanzo è dedicato a lei…ma il contenuto è violento e devastante. Edward narra la storia di Tony Hastings (interpretato dallo stesso Gyllenhaal).

Una notte, percorrendo in auto un tratto di strada isolato in Texas, Tony e la sua famiglia vengono attaccati e spinti fuori strada da un trio di ladri di macchine, e coinvolti in uno scontro provocato dal capo della gang, l’inquietante e subdolo Ray Marcus (Aaron Taylor-Johnson). Tony assiste inerme al rapimento della sua famiglia per poi essere abbandonato in mezzo al nulla. È ormai l’alba quando riesce a raggiungere la polizia e chiedere aiuto, e il laconico tenente Bobby Andes (il candidato all’Oscar Michael Shannon) prende in mano il caso.

Andes instaura un forte legame con il disperato Tony, e si impegna a dare la caccia ai sospettati quando i peggiori timori di quest’ultimo diventano realtà…Profondamente colpita dall’opera di Edward, Susan non può fare a meno di ricordare i momenti più intimi della sua storia d’amore con l’autore. Cercando di guardare dentro se stessa oltre la superficie patinata della sua esistenza e della sua carriera, Susan vede sempre più chiaramente in quel libro un racconto di vendetta, che la costringe a rivalutare le scelte fatte e risveglia in lei una capacità di amare che temeva di aver perso – mentre la storia procede verso una resa dei conti che riguarderà sia l’eroe del romanzo che lei.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*