VOLLEY B1 - Marsciano nel derby contro Narni

<p>(UJcom) MARSCIANO - Questa sera è derby. Al PalaPippi arrivano le narnesi della Ediltermica Ternana. La neo promossa guidata da Luigi Allegrini vanta quattro punti, uno in più delle marscianesi. Solo questa sera sapremo se Michela Gennari sarà in campo. O almeno in panchina. L’incidente alla schiena subito a Formello è risultato meno grave di quanto era stato “diagnosticato” sabato scorso. Ma la capitana ha rimesso piede in palestra solo due giorni fa. In un derby <b>assolutamente</b> da vincere, la presenza della “tigre” è più che necessaria. Se non dovesse farcela, o si decidesse di non rischiare una immediata ricaduta, il suo posto sarebbe preso dalla giovane Ilenia Guerreschi. E anche così l’obiettivo delle ragazze di casa non può che essere la vittoria. Il “fermo” di Gennari non ci voleva proprio. <br /><br />Al momento dell’infortunio, la Ecomet era sull’1 a 1 in casa della Fidia. Nonostante il primo set gettato alle ortiche vanificando un 20-15 prima e poi un 23-21. Ma è inutile piangere sul latte versato. Questa sera c’è l’occasione per dimostrare che le biancoblu non hanno “paura di vincere”. Non è infatti la prima volta che la Ecomet si ferma ad un passo dal traguardo. Per conquistare il derby, Gennari o non Gennari, serve la massima concentrazione da parte di tutte le ragazze. Serve anche un pizzico in più di “rabbia agonistica”. Cosa che non fa difetto, ad esempio, a Francesca “occhi di fuoco” Valentini. Serve anche un po’ più di calore da parte del pubblico amico. E anche in questo caso c’è un esempio da seguire. Quello della giovane “band” degli ultrà che quasi incessantemente incitano le ragazze. La Pallavolo Media Umbria è un patrimonio di tutti. E la prima squadra è il naturale traino per tutto il settore giovanile.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*