Volley, a Castello si parte da Catania

E’ calato stamane a Bologna, con l’ uscita del calendario ufficiale del prossimo campionato maschile di pallavolo di serie A2, il sipario sul Volley mercato che di fatto da il via alla <b>stagione</b> 2008/2009. La Gherardi Cartoedit Tratos inizierà questa sua nuova ed entusiasmante avventura , in trasferta a Catania il 28 Settembre 2008 mentre l’esordio al PalaEngels di Città di Castello avverrà Domenica 05 Ottobre. Pochissime soste per le nazionali ed i tornei internazionali, solo due gare infrasettimanali il 12 Novembre, il 6 Gennaio ed per un campionato che partirà il 28 settembre 2008 per chiudersi l’11 Aprile 2008 dopo 30 giornate. Una promozione diretta alla serie A1, la prima classificata, otto squadre ai play off per un posto in serie A1, dalla seconda alla nona posizione e ben quattro retrocessioni le ultime quattro della classifica. Un campionato bellissimo ed un calendario che nell’anno post olimpico dà il giusto ritmo e valore ad un torneo che con la Gherardi Cartoedit Tratos riporta Città di Castello in serie A2 a distanza di 15 anni dalla ultima stagione 1993/1994. In casa biancorossa si respira aria di fiducia e serenità. La società ha cercato di allestire una formazione competitiva, ma con una forte attenzione al contenimento delle spese che, in serie A2 sono davvero considerevoli. La delegazione tifernate presente al Volley mercato di Bologna composta dal presidente Arveno Joan, dal ds Mauro Alcherigi, il tecnico Andrea Radici e Marco Bartolini con i dirigenti Antonello Cardellini e Andrea Bartoccioni, si è confrontata per due giorni con le 30 squadre che costituiscono la lega di pallavolo di serie A. Sul calendario del prossimo campionato, questo il commento del tecnico Andrea Radici <br /> “ bene ora che conosciamo il calendario possiamo davvero partire per le vacanze. Dal 18 Agosto quando partirà la nostra preparazione cominceremo a pensare ai nostri avversari. All’esordio di Catania troveremo subito una formazione ambiziosa, nelle cui fila gioca il fortissimo centrale Umbro di San Giustino Corsini, poi dopo la con Bologna al PalaEngels altre due trasferte Isernia e Corigliano impegnative anche logisticamente. Noi dovremo essere bravi sempre a dare il massimo fin dalla prima giornata per sfruttare al meglio il lavoro svolto fino alla fine di giugno. Tutti auspicavano di incontrare subito le squadre più forti , Roma, Latina, Crema, Castellana, Mantova, Loreto, noi le incontreremo quando saranno già rodate vorrà dire che sarà ancora più bello superarle. Un piccolo auspicio lo voglio fare , nella 30esima e ultima giornata di campionato incontreremo la M.Roma al PalaEngels ; lo scorso abbiamo festeggiato insieme la conquista della promozione in serie A2 nel 2009 speriamo di poter festeggiare insieme la conquista della permanenza in serie A2.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*