VINCENZO SALEMME E IL SUO ASTICE AL VELENO IN PRIMA NAZIONALE AL MANCINELLI

<p>(UJ.com) ORVIETO - Attesissimo, VINCENZO SALEMME torna sul palcoscenico del Teatro Mancinelli per portare in scena in PRIMA NAZIONALE il suo ultimo lavoro, “L’ASTICE AL VELENO”. L’appuntamento, assolutamente da non perdere per il suo affezionato pubblico, è per sabato 20 novembre alle <b>ore </b>21 e domenica 21 alle ore 17. Scritto, diretto ed interpretato dall’artista napoletano, lo spettacolo inizia da Orvieto una fitta tournée che da novembre a maggio lo porterà nei più importatati teatri italiani (dal Teatro Verdi di Firenze all’Olimpico di Roma, dal Teatro Diana di Napoli al Manzoni di Milano…). Un allestimento imponente, che vede impegnati una ventina di tecnici già al lavoro al Mancinelli da diversi giorni, oltre ad un cast di ottimi professionisti della risata che affiancheranno Salemme in palcoscenico: Benedetta Valanzano, Antonella Morea, Massimiliano Gallo, Nicola Acunzo, Domenico Aria, Antonio Guerriero, Giovanni Ribò.</p>
<p> </p>
<p>“L’astice al veleno” è una commedia brillante e romantica, condita con una decina di pezzi inediti cantati dai vari personaggi. Protagonisti della storia sono Barbara e Gustavo: lei è un'attricetta, amante delusa del regista dello spettacolo che sta provando; lui, Babbo Natale motorizzato, un pony express che consegna doni per la festività imminente. E’ il 23 dicembre e fervono i preparativi della Vigilia, mentre Barbara si prepara al debutto teatrale. La ragazza vorrebbe concludere la relazione col regista avvelenandolo proprio con un astice che nessuno ha il coraggio di uccidere. Chi vincerà? L’amore? La <b>vendetta</b>? Il rimorso? Ce lo racconteranno parlando e cantando i personaggi di questa storia dove certo si muore, ma dal ridere! Lo spettacolo sarà preceduto, alle ore 20, da “DiVINO Spuntino”, un gradevole momento di convivialità da trascorrere al Foyer del teatro prima che il sipario si alzi. Il pubblico che parteciperà all’appuntamento potrà degustare VINI CARDETO accompagnati da prodotti tipici locali. Alla serata collabora anche il Ristorante il Fontanile e il Panificio La Dolce Vita. E’ necessario prenotare al n. 0763/340493 (dal martedì al sabato ore 10-13 e 16-18). Il costo di “DiVINO Spuntino” è di 10 euro, da aggiungere al prezzo del biglietto dello spettacolo.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*