Viaggio nell’Umbria Sociale

Viaggio nell’Umbria Sociale”. Questo l’obiettivo del ciclo di incontri che l’assessore alle Politiche sociali della Regione Umbria Damiano Stufara, sta tenendo in queste settimane per favorire la partecipazione ed il coinvolgimento delle comunità locali regionali di tutti gli Ambiti territoriali nell’elaborazione del nuovo Piano sociale regionale e della riforma della legge regionale 3/1997 sulla riorganizzazione della rete di protezione sociale e riordino delle funzioni socio-assistenziali. <br />Nei giorni scorsi, nel corso dell’incontro svoltosi a Spoleto con gli assessori alle Politiche sociali dei comuni dell’Ambito Territoriale n° 9 ed i rappresentanti delle associazioni del terzo settore, associazioni, cooperative, enti religiosi, Stufara ha illustrato le linee di indirizzo del nuovo Piano Sociale approvate dalla Giunta Regionale ed i documenti di lavoro elaborati dall’Assessorato. <br />L’incontro è stata anche l’occasione per avviare un percorso di discussione e approfondimento su “Modello di governance delle politiche: strumenti di governance del sistema”. Non solo. Spesa sociale, finanziamento, compartecipazione, rapporto con prezzi/tariffe, politiche e interventi nel campo dell’infanzia e dell’adolescenza, politiche contro la povertà e di inserimento sociale e lavorativo, politiche per l’immigrazione, politiche per la casa sono stati gli argomenti al centro del dibattito.<br />Soddisfazione è stata espressa dagli assessori del Comune di Spoleto Manuela Albertella e Patrizia Cristofori, dagli assessori dei Comuni di Campello, Castel Ritaldi e Giano dell’Umbria (Stefano Cianca, Aura Di Tommaso e Nico Malossi) che hanno voluto sottolineare l’importanza del percorso di condivisione e confronto avviato insieme alla Regione:”La necessità di affrontare temi così rilevanti alla presenza di tutti i soggetti attivi sul fronte sociale testimonia la nostra volontà di proseguire nel percorso di partecipazione in questa fase elaborativa delle politiche contenute nel Piano sociale. La disponibilità e l’impegno dimostrate in questo senso dall’assessore Damiano Stufara danno il segno della validità di quanto finora si è stati in grado di mettere in campo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*