Un milione di visitatori per il sito della pace

(UJ.com) PERUGIA - Oggi 1 agosto 2008, alle ore 8.00, il sito <a href="http://www.perlapace.it/">www.perlapace.it</a> ha accolto il milionesimo visitatore. In poco più di un anno (400 giorni per l'esattezza), senza soldi e senza pubblicità, il sito della Marcia Perugia-Assisi è diventato punto di riferimento quotidiano per migliaia di persone. 5000 i click giornalieri dell'ultimo mese di luglio. &quot;E' un risultato importante, ha affermato Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della pace, che riflette una domanda d'informazione ignorata dai grandi mezzi di comunicazione e anche dal servizio pubblico radiotelevisivo. Su &quot;perlapace.it&quot; passano ogni giorno notizie, fatti, iniziative, eventi e commenti sui tanti problemi della pace e dei diritti umani del mondo e di casa nostra che i cosiddetti &quot;grandi dell'informazione&quot; preferiscono ignorare e censurare. Noi non abbiamo alcuna ambizione di sostituirli ma di fornire una sponda concreta a tutti i costruttori di pace. Dopo aver svolto un ruolo importante nell'organizzazione dell'ultima Marcia per la pace Perugia-Assisi e delle iniziative collegate, <a href="http://www.perlapace.it/">www.perlapace.it</a> è diventato il sito di riferimento di tutti coloro che sono impegnati nell'Anno dei diritti umani. Così continuerà ad essere sino al 10 dicembre 2008, 60° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Siamo solo all'inizio di un grande progetto di comunicazione per la pace. Non solo per &quot;dire&quot; ma anche e soprattutto per &quot;fare&quot; pace. Non si tratta dell'ennesimo strumento di comunicazione per pochi intimi ma un nuovo strumento di lavoro per tutto il movimento per la pace. <a href="http://www.perlapace.it/">www.perlapace.it</a> è un sito non solo da leggere ma anche da scrivere. Ciascuno può scrivere direttamente e pubblicizzare le sue iniziative di pace. <a href="http://www.perlapace.it/">www.perlapace.it</a> stato pensato infatti come ad una piazza aperta all'incontro e alla collaborazione tra tutti coloro che vogliono dare una mano alla costruzione della pace. Senza etichette né appartenenze, lontano dai luoghi comuni che ancora oggi impediscono l'affermazione di un'autentica cultura nonviolenta della pace, <a href="http://www.perlapace.it/">www.perlapace.it</a> intende valorizzare e promuovere ogni gesto di pace compiuto gratuitamente e responsabilmente. Da settembre entreremo in una nuova fase, con l'apertura di nuove sezioni e la costruzione di una rete stabile di collaboratori.&quot; <a href="http://www.perlapace.it/">www.perlapace.it</a> è una iniziativa promossa dalla Tavola della pace e dal Coordinamento Nazionale degli Enti locali per la pace e i diritti umani.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*