TRASPORTI Contributi per oltre 11 milioni di euro a Comuni e aziende

<p>(UJ.com) PERUGIA - Ammontano a 11.575.217 euro i contributi attribuiti dalla Provincia di Perugia ai Comuni e all’azienda Ishtar S.C. arl che espletano servizi di trasporto pubblico e di trasporto a chiamata nei Bacini di Traffico 1 e 2 del territorio provinciale. L’Ente di Piazza Italia ha infatti proceduto alla liquidazione dei contributi regionali a titolo di acconto del 40% per l’anno 2009, spettanti ai Comuni e alle aziende della provincia di Perugia, alla Provincia di Arezzo ed al Comune di Perugia per i servizi di trasporto a chiamata. Per quanto riguarda il Bacino di traffico n.1 le risorse liquidate sono pari a 7.964.039,31 euro, ripartite tra i</p>
<p>Comuni interessati (Assisi, Bastia, Cannara, Castiglione del Lago, Città di Castello, Corciano, Deruta, Gualdo Cattaneo, Gualdo Tadino, Gubbio, Magione, Marsciano, Passignano, Perugia, Scheggia e Pascelupo, Todi, Torgiano e Umbertide), la Provincia di Arezzo e appunto l’azienda Ishtar. A questi vanno aggiunti 132.114,26 euro spettanti al Comune di Perugia per il trasporto a chiamata. Per il Bacino di traffico n.2 invece la somma erogata ai Comuni (ovvero Campello sul Clitunno, Foligno, Montefalco, Nocera Umbra, Norcia, Spello, Spoleto e Trevi) è di 1.485.432,96 euro. L’Amministrazione provinciale ha inoltre attribuito la somma spettante all’azienda Tpl Mobilità S.C. arl attiva nel Bacino di traffico n.2, che, sempre a titolo di acconto 2009, è pari a 1.993.631,13 euro. Si fa presente che per l’intero anno 2009 i contribuiti regionali complessivi per l’esercizio dei servizi di trasporto ammontano a 41.516.014,13 euro.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*