Terni, donna uccisa in casa, arrestato marito

donna_uccisa_terni1TERNI – Giuseppina Corvi, la donna di 43 anni, è stata uccisa lunedì, 14 aprile 2014, in un appartamento di via del Fringuello 4, al primo piano, nel quartiere di Borgo Rivo a Terni. Per l’omicidio è stato arrestato l’ex marito. I due erano separati da dicembre. L’uomo, F. R. di 48 anni, originario di Amelia e operaio all’Alcantara, è stato portato in questura.

L’omicidio, dalle prime ricostruzioni sarebbe avvenuto alle 8.30 circa. Una vicina di casa, sentendo gridare la donna, ha chiamato il 113. L’uomo avrebbe colpito la ex moglie con un martello.

Sul posto gli agenti della polizia e i vigili del fuoco. L’uomo non avrebbe fatto in tempo a scappare, si era chiuso dentro e si rifiutava di aprire. L’ex marito avrebbe cercato di calarsi dal balcone, ma è stato blioccato.

L’uomo era arrivato a casa della ex a bordo di uno scooter. Il presunto omicida ha atteso che il figlio andasse a scuola, poi è entrato e a cominciato a litigare con la donna, da qui la tragedia.

La donna, originaria di Lugnano in Teverina, sembrerebbe avesse denunciato alla polizia cattivi comportamenti dell’ex marito nei suoi confronti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*