TERNANA - CON LANCIANO VUOLE DIFENDERE ZONA PLAY OFF

<p>(UJ.com) TERNI - La Ternana dovrà difendere il quinto posto che porta ai playoff nell'incontro di domani dove <b>affronterà</b> la Virtus Lanciano in casa. Una posizione insidiata da vicino da Cosenza, Rimini e Taranto. La squadra umbra per la sfida di domani dovrà fare a meno di diversi giocatori importanti a causa di infortuni e squalifiche. Rimangono dunque alcune incertezze di formazione, mentre invece Giorgini sembra deciso a cambiare il modulo dal 4-2-3-1 al 4-4-2. Sicuramente non ci sarà il centrocampista Giudo Di Deo ancora alle prese con un problema agli adduttori, fuori anche Perna che sembra non aver ancora smaltito i vecchi guai alla caviglia. <br /><br />A questo si aggiunge il solito dolore al polpaccio per Tozzi Borsoi, convocato soltanto in extremis visto che in settimana si è allenato pochissimo. Rimarrà certamente fuori il fantasista Noviello, <b>fermato </b>per un turno dal giudice sportivo. Per la difesa invece Giorgini sta valutando qualche cambiamento legato a scelte tecniche. Tedeschi, infatti, potrebbe giocare da esterno destro al posto di Quondamatteo, mentre al centro della retroguardia l'allenatore dovrebbe schierare la coppia Borghetti-Bertoli, con Imburgia a sinistra. In mezzo al campo sarà quasi certamente schierato Costantini e in avanti potrebbe giocare Negrini, con Ferrari e Balistreri in lizza qualora non dovesse farcela Tozzi Borsoi. Questa dunque la probabile formazione: Visi in porta, Tedeschi, Borghetti, Bertoli e Imburgia in difesa, Concas, Costantini, Danucci e Piccioni a centrocampo, Negrini e Tozzi Borsoi in attacco.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*