STUDENTI STRANIERI HANNO SEGUITO I CORSI DELL'UNIVERSITÀ PER STRANIERI CON LE BORSE DI STUDIO DEL ROTARY CLUB PERUGIA

<p>post <b>M. Zingales</b> UJcom2.0 <a target="_blank" title="Scrivi a Morena Zingales" href="mailto:morenazingales@gmail.com"><b>@</b></a> (UJ.com) PERUGIA - Si è concluso venerdì 30 luglio 2010 a Perugia il “Corso Giovanile Internazionale Rotariano”. Sono ben cinquantasei anni che il Rotary Club Perugia istituisce borse di studio per <b>permettere</b> a giovani di tutto il mondo (in particolare da paesi poveri o in via di sviluppo) di soggiornare nel capoluogo umbro per approfondire lo studio della cultura, della storia e della lingua italiana.</p>
<p>“Questo corso  - spiega il prof. Aldo Taticchi, presidente del Rotary Club Perugia - fu concepito nel 1954 nell’immediato dopoguerra quando non solo l’Italia e l’Europa ma il Mondo intero usciva da uno degli eventi bellici più <b>devastanti</b>. L’idea fu quella di cominciare a ricostruire un mondo migliore ripartendo dai giovani di tutti i paesi, facendo vivere loro un’esperienza comune, in questo caso l’apprendimento della lingua italiana”.</p>
<p>Tramite un bando internazionale quest’anno sono state assegnate dodici borse di studio (due in più dell’anno scorso) per dieci ragazze e due ragazzi provenienti da paesi di quattro continenti: Algeria, Guatemala, Malta, Messico, Regno Unito, Russia, USA e Uzbekistan. I giovani studenti hanno potuto <b>trascorrere </b>gratuitamente il mese di Luglio a Perugia seguendo i corsi di lingua e letteratura italiana all'Università per Stranieri e alloggiando nel collegio Fatebenefratelli messo a disposizione dall’Adisu.</p>
<p>“La nostra iniziativa - aggiunge Taticchi - è una goccia nel mare ma che va nella direzione giusta, quella dello spirito rotariano di servizio per il bene comune. Uno degli impegni del Rotary come service club - conclude il presidente del Rotary Club Perugia - è proprio quello di promuovere l’amicizia e la fratellanza a livello <b>internazionale</b>”. Durante il periodo del loro soggiorno altri Rotary Club umbri, il Club Perugia Est, Il Club di Assisi ed il Rotaract Club Perugia, hanno ospitato i ragazzi nel corso di tre serate.</p>
<p>Venerdì 30 Luglio alla presenza di autorità rotariane e civili, è stata celebrata la chiusura del “Corso Giovanile Internazionale Rotariano”con il saluto ai partecipanti e la consegna dei diplomi rilasciati dall'Università per <b>Stranieri</b> di Perugia.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*