SINDACO PERUGIA, APPREZZO NOTA RAI E INVITO ABBATE

PERUGIADINOTTE(UJ.com3.0) PERUGIA – Il sindaco di Perugia, Wladimiro Boccali, in merito alla querela presentata nei confronti della Rai e de La Vita in diretta per le affermazioni del giornalista di Panorama, ospite della trasmissione, ha detto: “Ho apprezzato la nota della Rai con la quale l’azienda prende le distanze dalle frasi ingiuriose su Perugia, ed a Carmelo Abbate, il giornalista che le ha pronunciate, dico che il mio obiettivo, anzi l’obiettivo dei perugini, non è un duello televisivo con lui”. “Il punto vero – dice oggi Boccali, al quale ieri Abbate aveva lanciato a un invito a un ‘confronto nel merito’ delle proprie opinioni – è che si finisca di alimentare una visione di Perugia costruita su frasi fatte e luoghi comuni che distrugge la nostra l’immagine e la nostra l’economia, e si ristabilisca la verità su una città che ha i suoi problemi ma che ha grandi ricchezza da mettere a sistema per superare le difficoltà. Perciò sono io – prosegue Boccali – ad invitare Abbate. Venga a Perugia, magari con l’opportunità del Festival internazionale del giornalismo ormai imminente. Venga a conoscere i servizi erogati ai cittadini, i nostri asili, la vita culturale, i nostri piani sulla mobilità sostenibile, il progetto di candidatura a capitale europea della cultura. Parli con le associazioni dei cittadini, con le comunità straniere, vada a visitare le università e le altre istituzioni di alta cultura. Vedrà una città che a fianco dei problemi – che io non ho mai nascosto, se è vero che ho invitato il ministro degli Interni a Perugia – mette in circolo grandi risorse e con determinazione lavora per risolverli, nonostante le difficoltà economica delle città italiane. E’ questa la realtà di Perugia – conclude il sindaco – che vorremmo, tutti, emerga con equilibrio e obiettività”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*