Shemekia Copeland, grande stella del blues contemporaneo

(UJ.com) PASSIGNANO -  Grande stella del blues contemporaneo o, la straordinaria cantante Shemekia Copeland, debuttante nel '98 a soli diciotto anni con l'etichetta Alligator, ha bruciato letteralmente le tappe della notorietà nel mondo del blues vincendo tutti i più importanti premi artistici internazionali. La sua voce, rocciosa e profonda, riesce a far venire la pelle d’oca. Shemekia Copeland dal vivo riesce a far tremare le pareti dei locali anche senza il bisogno dei microfoni, urlando “Ghetto Child”, canzone scritta dal padre. Figlia dello scomparso Johnny Clyde Copeland, tra i più affermati bluesmen texani, Shemekia Copeland (1979) inizia a cantare ad otto anni, al seguito del padre, in mezzo a mostri sacri come James Cotton, Gatemouth Brown, Etta James, Bobby Rush. Debuttante nel '98 con il primo cd per l'etichetta Alligator "Turn The Heat Up", Shemekia Copeland ha bruciato letteralmente le tappe della notorietà nel mondo del blues internazionale. All'età di vent'anni è già paragonata a Koko Taylor, Etta James e Ruth Brawn dai critici e dal pubblico. Shemekia, cresciuta nel cuore di Harlem, si è costruita una propria identità musicale in grado di filtrare in modo sorprendente tutti i diversi stili musicali presenti nell'ambiente urbano, in cui convivono il feeling nero che scorre nelle sue vene, con la grande passione per il rock. Già da giovanissima Shemekia, in tour con il padre Johnny Copeland, inizia in modo naturale ad aprire i suoi concerti fino a padroneggiare completamente lo show. Poco più tardi la vediamo debuttare ad armi pari con artisti del calibro di Joe Louis Walker, Bobby Rush, Gatemouth Brown, James Cotton. Si esibisce con la sua band nei più importanti festival e nei più prestigiosi club americani ed europei, ottenendo recensioni entusiastiche dalle testate specializzate. E’ del 2000 “Wicked”, suo secondo album, nel quale Shemekia, sembra aver acquisito una perfetta padronanza. Il suo coinvolgimento nel canto, la passione che ne traspare e la potenza che esprime rendono la sua musica vicina alle più grandi interpreti del blues contemporaneo. La voce dinamica e potente unita ad una vibrante presenza e ad una forte capacità comunicativa, la contraddistinguono sia alle prese con composizioni originali che con i classici del blues. Nel 2001 vince un Grammy Award. Nel 2003, con l’uscita di “Talking to strangers” (prodotto da Dr. John), Shemekia raggiunge la sua completa maturazione, firmando un prodotto assolutamente imperdibile. Il suo nuovo CD “The Soul Truth”, è il più funky ed il più profondo che finora ci ha regalato questa “leggenda in divenire”. Prodotto dal famoso chitarrista della Stax, Steve Cropper (che suona anche nell’album), il Cd rappresenta sia lo spirito del classico Soul di Memphis che la musica contemporanea. E’ un tour-de-force di rock, soul e blues, con cui, “The Soul Truth” racconta il Soul come è realmente, con profonda emozione, un potente ritmo e una musica originale, memorabile.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*