“Semplicemente donna”, omaggio al quotidiano femminile

Otto “giornate in rosa”, trascorse, per lo più di corsa, tra lavoro, famiglia, figli, sport e affetti. E’ questo il contenuto della pubblicazione “Semplicemente donna”, curata dalla giornalista Donatella Miliani e promossa dalla Consigliera di parità della Provincia di Perugia, in vista della prossime celebrazioni per l’8 marzo.

Una pubblicazione in cui confluiscono le interviste ad otto donne “normali” (un’ematologa, un quadro direttivo, un avvocato, un’imprenditrice, una p.r., un’estetista, una chef ed una vigilessa), colte nella loro quotidianità e la cui “celebrità” è data, come spiega la stessa Miliani, dall’impegno di tutti i giorni nella società.

La pubblicazione è stata presentata questa mattina, nella Sala “Falcone Borsellino”, dalla Consigliera Gemma Paola Bracco e dall’autrice, alla presenza del presidente della Provincia di Perugia Nando Mismetti. Un’iniziativa editoriale che vuole essere un omaggio al quotidiano delle donne, poiché, come scrive Bracco in prefazione, “le donne ancora nel terzo Millennio subiscono più di tutti gli effetti negativi della crisi economica e della mancanza di risorse, dovendo compiere spesso dolorose scelte”.

Salutando con favore l’uscita di questa pubblicazione, il presidente Mismetti ha ricordato come quella delle pari opportunità sia una delle poche funzioni rimaste in seno alle nuove Province, che dovrà permeare anche il riassetto interno che si compirà a breve termine.

L’opuscolo, come detto, contiene una serie di interviste realizzate ad alcune donne umbre che si raccontano, donne che vivono le loro vite in modo normale, autentico, privato e che ogni giorno devono affrontare molteplici problemi. La presentazione di questa mattina è stata arricchita dai contributi della poetessa Barbara Bracci e della chitarrista Susanna Casella.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*