SANITA’ , GIORNATA DELLA TRASPARENZA, CONFRONTO ALLA SALA DEI NOTARI

Emilio Duca
Emilio Duca

Duca-1Mercoledì 26 marzo nella Sala dei Notari di Perugia si svolgerà la prima “Giornata della trasparenza” organizzata dall’azienda Usl Umbria 1. Un appuntamento importante e molto atteso – prima esperienza della sanità regionale – al quale parteciperanno le massime istituzioni locali, operatori sanitari ed esponenti delle associazioni e al quale sono invitati a partecipare tutti i cittadini.

L’evento, organizzato con il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Perugia si articolerà in due sessioni: la mattina (ore 10-13,30)  sarà dedicata alla presentazione degli assetti organizzativi dell’Azienda Usl Umbria 1, ai risultati conseguiti nel 2013, alle finalità della trasparenza e della prevenzione della corruzione e alle relative strategie aziendali. La sessione pomeridiana (ore 14,30–17) darà voce all’audit civico e alle esperienze di collaborazione con le associazioni di volontariato, come momento di confronto e partecipazione dei cittadini e dei loro rappresentanti.

Il dettaglio del programma prevede alle 10 i saluti del sindaco di Perugia Wladimiro Boccali e della presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. Seguirà l’intervento del direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 1, Giuseppe Legato, che illustrerà i dati più significativi del 2013, il primo anno di lavoro del nuovo soggetto istituzionale che ha unito le ex aziende sanitarie Asl 1 (Alto Tevere e Alto Chiascio) e Ausl 2 (Perugino, Assisano, Trasimeno e Media Valle del Tevere), delineando anche gli obiettivi e le prospettive per l’anno 2014.

A seguire, Fernanda Fraioli, viceprocuratore generale della Corte dei Conti di Perugia, introdurrà il tema della prevenzione della  corruzione  e della trasparenza quali strumenti per il contenimento della spesa sanitaria. Giulia Silvestri, responsabile  della trasparenza per la USL Umbria1, spiegherà nel dettaglio in cosa consiste il  Piano triennale aziendale della trasparenza e dell’integrità per gli anni 2014-2016, mentre  Daniela Lalleroni illustrerà la trasparenza attraverso il sito web.

La sessione pomeridiana   prevede  l’intervento del sostituto procuratore della Repubblica, Gemma Miliani,  sul tema della prevenzione della Corruzione nella pubblica amministrazione alla luce della L.190/2012. Seguirà Tullio Tavernelli, responsabile della prevenzione della corruzione della Usl Umbria 1, che spiegherà il  programma triennale 2014-2016 dell’azienda.  Al direttore sanitario Diamante Pacchiarini spetterà il compito di illustrare la programmazione territoriale dei servizi per i cittadini. A metà pomeriggio l’attenzione si sposterà sull’esperienza dell’audit civico e delle forme di collaborazione con le associazioni di volontariato. Su questo tema interverranno la responsabile del servizio qualità e comunicazione dell’Usl Umbria 1 Daniela Ranocchia, il presidente della Società Italiana di Medicina Generale (Simg) Piero Grilli e la responsabile dell’osservatorio per la trasparenza di Cittadinanzattiva Ornella Ciani. Gli argomenti trattati potranno essere oggetto di un dibattito con eventuali interventi preordinati.

Le conclusioni della prima giornata della trasparenza della sanità umbra saranno affidate al direttore regionale della salute e della coesione sociale Emilio Duca.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*