Ruba gasolio in una cava di Nocera Umbra, denunciato

S’introduce all’interno di una cava per rubare gasolio, ma è stato preso e denunciato dai Carabinieri della Stazione di Nocera Umbra. Nei guai è finito un italiano 31enne di Nocera Umbra.
L’intervento dei militari risale alla sera del 28 febbraio. Intorno alle 21.00, un fuoristrada di colore scuro, con una persona a bordo, viene notato in atteggiamenti sospetti nei pressi di una cava di Monte di Acciano, frazione di Nocera Umbra.
I carabinieri arrivano sul posto e individuano un fuoristrada jeep di colore blu con una persona a bordo. L’uomo si accorge della presenza dei carabinieri e si allontana precipitosamente trovando rifugio poco distante. Immediatamente raggiunto ha le mani sporche di gasolio, i vestititi impregnati e le scarpe sporche dello stesso carburante. I carabinieri decidono dunque di ispezionare il veicolo e trovano una tanica piena di gasolio.
Il gasolio, stando ad una prima ipotesi, sarebbe stato prelevato da una scavatrice trovata con il serbatoio aperto e il tappo del carburante con evidenti segni di forzatura. L’uomo condotto in caserma è stato denunciato per furto aggravato. Il propellente è stato restituito al legittimo proprietario.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*