RPA PERUGIA CONTRO TARANTO

<p>(UJ.com) PERUGIA - "L'imperativo è vincere. Se non vogliamo perdere il treno della Coppa Italia anche quest'anno, intanto dobbiamo battere Taranto e portare a casa tre punti. Comunque non avremmo la matematica certezza di un posto in Tim Cup ma saremmo ad un passo dall'entrarci. Non <b>dobbiamo sbagliare</b> l'approccio alla partita ma dobbiamo giocare con la consapevolezza delle nostre capacità". Così il Presidente del Perugia volley Claudio Sciurpa parla del match che la RPA-LuigiBacchi.it giocherà domenica al Palasport Evangelisti. Penultimo appuntamento del girone di andata con la Prisma Taranto. Anche i pugliesi, dopo la vittoria da tre punti contro Loreto, non sono tagliati fuori dalla corsa alla Coppa Italia e così verranno a Perugia e tenteranno il tutto per tutto. Non sarà un incontro facile, nessuno lo è, in realtà, quest'anno più che mai. "Abbiano tutti i giocatori a disposizione - afferma Marco Neviani, secondo allenatore biancorosso - Anche Frantisek Ogurcak sarà in panchina. La squadra, rientrata giovedì dalla Bielorussia dopo l'esordio in Challange cup, non ha avuto molto tempo per ammortizzare la trasferta. Tutti potranno essere chiamati in causa. Abbiamo smaltito tutti gli infortuni. I ragazzi stanno bene. Contro Taranto non possiamo sbagliare". Si potrebbero fare i conti anche tenendo in considerazione gli eventuali risultati delle altre formazioni che, come la RPA, lottano per un posto in Tim Cup. Ma non è ciò a cui bisogna pensare. Perugia deve solo concentrarsi su se stessa e vincere portando a casa i tre punti. Tutto diventerebbe più facile. Il fischio d'inizio è alle ore 18. Arbitrano Daniele Rapisarda e Pol Diego. Questa le probabili formazioni: RPA.LuigiBacchi.it Perugia: Sintini Stokr, Hubner Bovolenta, Savanni Cernic, Pippi (L) All. Sartoretti. Prisma Taranto: Suxho Rodrigo, Cozzi Elia, De Oliveira Abbadi, Ricciardello (L). All. Montagnani.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*