PUBBLICATO IL PIANO DI GESTIONE FORESTALE DEL COMUNE

Il servizio Patrimonio del Comune informa che è stato pubblicato nel sito del Comune di Gubbio all’indirizzo <a href="http://www.comune.gubbio.pg.it/">www.comune.gubbio.pg.it</a> il Piano di Gestione Forestale del Comune di Gubbio 2006-2015  comprendente relazione e piano di normalizzazione. La redazione del Piano di Gestione Forestale delle proprietà comunali e di quelle della Provincia di Perugia in Comune di Gubbio, è realizzato nell’ambito del Piano di Sviluppo Rurale per l’Umbria, secondo parametri europei, al fine di razionalizzare la gestione forestale mediante un’appropriata pianificazione. La Comunità Montana Alto Chiascio aveva provveduto a presentare la documentazione necessaria per la richiesta di contributo e in seguito all’approvazione ha provveduto alla redazione del Piano di Gestione Forestale, affidando l’incarico di coordinamento  al dottore forestale Domenico Befani di Spoleto, che ha operato in equipe con vari esperti. I terreni presi in esame occupano una superficie complessiva pari a 746,88.23 ha., dei quali di proprietà del Comune di Gubbio per una estensione di 646,25.82 ha. e in proprietà alla Provincia di Perugia per 100,62.40 ha. La distribuzione spaziale dei terreni risulta nel complesso molto frazionata e dispersa sul territorio, pur gravitando essenzialmente su 4 zone d’accorpamento principale: la zona del monte Ingino e monte D’Ansciano immediatamente a nord-est del centro abitato di Gubbio; la zona tra il monte Semonte e la località monte Misericordia a nord-ovest di Gubbio, in destra orografica della Valle della Contessa; la zona presso le località Fusciano e rifugio Casanuova circa 8 km a ovest di Gubbio; la zona preso località Montaccio e Pratale, 10 km ad ovest di Gubbio, a ridosso della SS n. 219 “Pian d’Assino”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*