Unipegaso

PERUGIA, IMPIANTO DI CUORE ARTIFICIALE, TRE INTERVENTI IN UMBRIA IN POCHI MESI

bassetti_ospedale- (140)PERUGIA – Nel giro di pochi mesi l’Azienda Ospedaliera di Perugia, si è distinta per interventi chirurgici di elevata tecnologia, che hanno dato un positivo risultato, conseguente all’impianto di un cuore artificiale a tre pazienti umbri, affetti da gravi patologie cardiocircolatorie.

L’ultimo di questi interventi è stato eseguito qualche settimane fa e questa mattina il paziente, di 56 anni, residente in provincia di Perugia, è stato trasferito in un centro del Nord Italia per un breve periodo di riabilitazione.

Come nelle due precedenti circostanze, ha operato un’equipe multi disciplinare composta cardiologi, rianimatori, cardiochirurghi e anestesisti dell’Ospedale di Perugia, che hanno raggiunto un risultato che rafforza la professionalità di quanti sono stati duramente impegnati nella gestione del paziente.

Nei giorni scorsi, anche Sua Eccellenza Card. Bassetti, in occasione della sua recente visita al S. Maria della Misericordia, ha avuto la possibilità di intrattenersi con il paziente, che ha manifestato la propria gioia per il buon esito dell’intervento.

Nell’incontro con i giornalisti il Card. Bassetti, ha sottolineato “il caso, come unione tra fede e scienza, con l’uomo sempre protagonista di straordinarie imprese”.

Al rientro dal breve periodo di riabilitazione, il paziente potrà tornare ad una condizione di vita decisamente accettabile, ed in piena autonomia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*