PERSEGUITA E PICCHIA LA EX COMPAGNA, ARRESTATO DAI CARABINIERI!

<p>(UJ.com) TRESTINA (Città di Castello) - I Carabinieri della Stazione di Trestina, nel pomeriggio di sabato 10 aprile, agli ordini del Maresciallo Palmitesta, hanno arrestato un 42enne, italiano di origine veneta ma residente a Città di Castello. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato per atti persecutori, danneggiamento aggravato, violazione di <b>domicilio </b>e lesioni personali nei confronti dell’ex convivente, una sua coetanea, di Città di Castello. Erano circa le 12, quando l’uomo, già indagato in passato per analoghi reati, si è portato presso l’abitazione dell’ex compagna rendendosi responsabile di ulteriori atti persecutori, lesioni e danneggiamenti.</p>
<p> </p>
<p><b><a href="http://www.umbriajournal.com/MediaCenter/FE/articoli/sicurezza-a-perugia-no-allallarmismo-e-ad-alimenta.html" target="_self">- SICUREZZA A PERUGIA: NO ALL’ALLARMISMO E AD ALIMENTARE LA TENSIONE SOCIALE </a></b></p>
<p><b><a href="http://www.umbriajournal.com/MediaCenter/FE/articoli/sicurezza-a-perugia-leonelli-pd-riflessione-sulla-.html" target="_self">- SICUREZZA A PERUGIA - LEONELLI (PD): RIFLESSIONE SULLA MODALITA' DI REPRESSIONE DEI FENOMENI DI INSICUREZZA DEL CENTRO STORICO</a></b></p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*