Patente revocata e falso nome, denunciato

Arrestato durante Notte Bianca a Terni, rientra in Italia con nome falso
Arrestato durante Notte Bianca a Terni, rientra in Italia con nome falso

La Volante ha fermato nei pressi di Monteluce una Fiat Uno, a bordo della quale viaggiava un gruppo di quattro persone.

Alla richiesta di esibire la patente di guida, il conducente, un 38enne, ha affermato di non averla al seguito, incorrendo perciò nella relativa contravvenzione al codice della strada.

Tuttavia, quando, all’atto della redazione del verbale, i poliziotti gli hanno chiesto di mostrare un documento identificativo, il soggetto ha sì indicato il proprio nome e cognome, ma ha precisato di essere al momento sprovvisto anche della carta d’identità.

A questo punto, gli agenti hanno dovuto condurre l’uomo in Questura per ulteriori accertamenti, mentre le altre tre persone sono state congedate.

Soltanto una volta effettuato il fotosegnalamento, è emerso che le reali generalità del soggetto sono differenti da quelle inizialmente dichiarate, e la Volante non ha tardato a scoprire le ragioni di tale artifizio.

Infatti, sotto il vero nome del 38enne, risulta un provvedimento di revoca della patente di guida, per cui l’uomo non avrebbe potuto circolare.

A questo punto, la Polizia lo ha denunciato per i reati di false dichiarazioni a pubblico ufficiale sulla propria identità e di guida con patente revocata. Inoltre, la Fiat Uno è stata sottoposta a fermo amministrativo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*