PASSEGGIARTE - PERCORSI VISIVI E SONORI PER I LOCALI DEL CENTRO "CRESCENDO 9-30 APRILE 2010

<p>(UJ.com) PERUGIA - Ieri sera, alle 21, presso il locale Argentino, è stata presentata alla stampa l'iniziativa Passeggiarte. con la presenza del Vice Sindaco Nilo Arcudi. La kermesse nasce con lo scopo di promuovere i giovani artisti presenti nel territorio tramite una rete di eventi che sappiano convogliare le più <b>disparate</b> tipologie espressive, e che siano quindi capaci di catturare diverse porzioni di pubblico. Partendo proprio dal concetto di “rete”, sono stati organizzati degli eventi in contemporanea, concettualmente simili e con uguale durata, che offrono però ognuno un parterre di artisti eterogeneo tra loro.</p>
<p> </p>
<p>Gli eventi sono così strutturati: in tre locali del centro, vengono allestite delle mostre di arti visive (fotografia, pittura) che per la serata inaugurale sono arricchite da dj set. Durante il mese in cui le esposizioni restano allestite un locale a settimana (tra quelli coinvolti) ospita eventi musicali organizzati appositamente per la rassegna. Passeggiarte 2010: “crescendo” Il suo scopo è crescere. Passeggiarte vuole far girovagare per le vie della città alla scoperta delle sue proposte. Vuole continuare a cercare tra i talenti regionali, vuole far conoscere a tutti la sua esistenza e cercare sinergie all'interno della regione. Passeggiarte è un contenitore di arte visiva e di musica, di buon mangiare e buon bere - Passeggiarte è anche intrattenimento.</p>
<p> </p>
<p>Credere in Passeggiarte Qualità originalità e innovatività sono dunque le caratteristiche di un progetto che quest'anno è patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Perugia e che vede come sponsor ufficiali: il Ristorante Argentina e Umbriaonline; e che nella sua prima edizione ha riscontrato un'enorme successo di pubblico grazie anche all'ottimo lavoro di promozione e alla qualità degli artisti <b>proposti</b>. Alla luce di ciò la seconda edizione di Passeggiarte vuole crescere e riproporre le sue carte vincenti alla città e alla provincia. Le scelte conduttrici Forti del successo della prima edizione, anche per quest'anno gli organizzatori hanno selezionato tre dei migliori artisti umbri operanti nel ramo delle arti visive.</p>
<p> </p>
<p>Lo stesso discorso vale per i dj ospitati all'interno dell'evento. La scelta dei locali ha optato per i migliori e più prestigiosi locali del centro storico. Le location e le mostre Caffè Morlacchi: Mostra di Raluca Mocrei e Luciana Bianchi Enonè: mostra di SirF Ristorante Argentina: mostra di Chiara Dionigi. I Dj Fabrizio Vignaroli, Giopa, Marco Lux, MaxP, Ricky L , Richi G, Sauro Cosimetti. Programma venerdì 9: Caffè Morlacchi: ore 20.00 vernissage della mostra di Raluca Mocrei &amp; Luciana Bianchi e "SUONO VINILE": aperitivo e dj set di Sauro Cosimetti e Giopa Ristorante <b>Argentina</b>: ore 19.30 vernissage della mostra di Chiara Dionigi e dj set di MaxP Enonè: ore 19.30 vernissage della mostra di SirF, aperitivo e dj set di RichiG venerdì 16: Enonè: ore 19.30 aperitivo e dj set di Fabrizio Vignaroli venerdì 23: Caffè Morlacchi: ore 20.00 "SUONO VINILE": aperitivo e dj set di Ricky L venerdì 30: Argentina: ore 19.30 di set a cura di Marco Lux.</p>
<p> </p>
<p>Gli artisti Chiara Dionigi (fotografia) Nata a Foligno, è da sempre impegnata in un incessante lavoro di sperimentazione e ricerca, percorre e precorre i paesaggi della creazione attraverso la decontestualizzazione e la destrutturazione della materia artistica. Artista autodidatta, nel corso degli anni 90 ha sperimentato diverse forme espressive dalla pittura alla fotografia fino alla videoarte, analizzando il valore ed il senso drammaturgico della comunicazione artistica. Collabora con varie realtà artistiche umbre ed internazionali lavorando come videomaker e fotografa. Tra le mostre alle quali ha partecipato: - Marzo 2010: Milano. Spazio culturale Symposium XXI: mostra collettiva “woman by woman”. - Luglio 2009: Palazzo d'Assisi. Cambio Festival. Video istallazioni in collaborazione con BCDgroup - Aprile-Maggio 2009: Reggio Emilia. “Fotografia Europea 2009”.</p>
<p> </p>
<p>In collaborazione con Whaleless. Raluca Mocrei (fotografia) Nata in Romania vive da anni a Perugia dove ha studiato e dove lavora come fotografa per alcune aziende del ramo della comunicazione e degli eventi. Tra le Mostre: 2008 “Hedonism, the climax of pleasure” presso il Caffè Morlacchi, di Perugia ; 2008 “I hate 80s polaroid”al Bazooka (Pg); 2008 “Il mio Bacco Felice”, mostra testimonianza su <b>Salvatore Denarol</b> presso l'enoteca Il Bacco Felice a Foligno. Luciana Bianchi (installazione) Luciana Bianchi è nata a Roma e vive a Perugia dal 2004. Appassionata dell'arte nel senso più ampio del termine ha iniziato con la creazione di gioielli per poi passare alla creazione di vere e proprie installazioni tramite l'ausilio delle più disparate tecniche artistiche e l'uso di diversi materiali.</p>
<p> </p>
<p>La sua ricerca è totalmente distaccata dai clichè sulle correnti artistiche e mira principalmente al soddisfacimento personale dato dal creare. SirF (pittura) SirF (Francesco Ricciarelli) 32 anni, da sempre attratto dai colori/contenuri dell'espressionismo, sviluppa concetti sociologici con linee essenziali ed astratte, volti e maschere dai tratti duri, il tutto alleggerito o appesantito da parole o poesie che non vogliono spiegare il quadro, ma vivono in esso alla stessa stregua del colore…Le <b>tecniche</b> adottate variano dall'acrilico al pennarello, a volte la tempera ma anche la bomboletta e spesso unisce le tecniche tra loro. Dipinge su tela, carta, legno metalli o (segnali stradali), dipinge anche manichini con riferimento ad alcuni soggetti di Dalì e De Chirico, ma non disdegna neanche l'estetica della Pop Art fino a Basquiat con incursioni nella letteratura, cinema e pubblicità (progresso). <br /><br /></p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*