NON RIESCE A 'CONSUMARE' CON LUCCIOLA E LA RAPINA, ARRESTATO

<p>(UJ.com) PERUGIA - Prima si apparta con una prostituta poi, non riuscendo a consumare il rapporto, decide di rapinarla. Un 37enne di Perugia e' stato arrestato dai carabinieri della Compagnia del capoluogo umbro al termine di una breve indagine.</p>
<p>L'uomo aveva fatto salire in auto una 18enne romena nei pressi del cimitero di Ponte della Pietra, in zona Settevalli, a Perugia. C'e' qualcosa che non va, il rapporto non si consuma, i due cambiano posto ma niente. Cosi', all'improvviso, l'uomo afferra la borsetta, scaraventa la ragazza fuori dall'auto e fugge a tutta velocita'.</p>
<p>La giovane, pero', annota la targa e chiama il 112. I carabinieri perugini, grazie alla collaborazione e al coordinamento con i colleghi di Foligno, riescono a rintracciare l'uomo nel giro di poche ore. Il 37enne non nega, anzi da' indicazioni per ritrovare la borsetta, che aveva gettato in un cassonetto. A quel punto i militari lo hanno arrestato per rapina.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*