MUSICA – IL CONCERTO DI DANEMAN E STOTIJN

<p>(UJ.com) PERUGIA - Protagonisti del prossimo appuntamento degli «Amici della Musica» di Perugia sono il soprano inglese Sophie Daneman, il mezzosoprano olandese Christianne Stotijn e il pianista tedesco Joseph Breinl. Il concerto si terrà domenica 22 novembre 2009 alle ore 17.30 presso la Sala dei Notari. Agli «Amici della Musica» di Perugia domenica prossima verrà proposto un delizioso programma di duetti che da Henry Purcell portano al tardo romanticismo di Max Reger, passando per i «giganti» della letteratura liederistica ottocentesca: Felix Mendelssohn-Bartholdy - con un omaggio anche a Fanny Mendelssohn Hensel, la sorella del grande compositore, compositrice dilettante ma ammiratissima dal celebre fratello-, Robert Schumann - in cui tutta la straordinaria inventiva del compositore è presente in ognuna di queste brevi pagine con una parte pianistica a volte altamente descrittiva a volte di una semplicità disarmante - e Johannes Brahms.</p>
<p>Da notare, inoltre, anche i Duetti moravi op. 32 di Antonin Dvorak – duetti pieni di inventiva e di freschezza in cui l’elemento folcloristico torna prepotentemente alla ribalta – che segnarono l’inizio dell’amicizia tra il compositore e Johannes Brahms, il quale segnalò le composizioni all’editore Simrock contribuendo non poco a far conoscere il talento di Dvorak oltre i confini della sua patria. Segnaliamo anche alcune note biografiche sugli esecutori di domenica prossima. Il soprano Sophie Daneman si è affermata in modo particolare nel campo della musica barocca ed è una delle voci preferite di William Christie e del suo complesso «Les Arts Florissants». Si esibisce inoltre anche nei teatri d’opera e nelle sale da concerto nel repertorio sinfonico-corale e liederistico. Il Mezzosoprano Christianne Stotijn, dopo pochissimi anni di carriera, è attualmente una delle cantanti più richieste nel panorama musicale internazionale ed ha ricevuto importanti riconoscimenti.</p>
<p>Nel 2005 ha vinto il «Borletti Buitoni Award» ed è stata nominata dalla BBC «New Generation Artists». Christianne Stotijn si è già esibita con prestigiose orchestre europee e statunitensi e molti sono gli impegni per la Stagione 2009-2010. Joseph Breinl, è uno dei pianisti collaboratori più interessanti della nuova generazione. Si è esibito in importanti sale da concerto europee e statunitensi anche assieme a Christianne Stotijn. Da sottolineare, infine, che con questo concerto inizia un piccolo ciclo di quattro concerti – distributi nell’arco dell’intera stagione – dedicato al «Canto Romantico» ottocentesco nei paesi tedescofoni con importanti pagine vocali e corali di Franz Schubert, Robert Schumann e di Gustav Mahler</p>
<p> </p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*