Mez: nuovo sopralluogo

(UJ.com) PERUGIA - Il sopralluogo dei legali di Raffaele Sollecito e dei loro consulenti, impegnati in alcune indagini difensive, si terrà solo nell'abitazione dove è stata uccisa Meredith Kercher. A deciderlo è stato il gip di Perugia, Paolo Micheli, proibendo così di fare un sopralluogo anche nell'appartamento di Rudy Guede. E' stata così accolta un'istanza presentata dall'avvocato Valter Biscotti, uno dei difensori dell'ivoriano. Quest'ultimo, infatti, si era opposto all'accesso nell'appartamento occupato da Guede per questioni formali in quanto la casa occupata dal giovane fino al suo arresto non è più sotto sequestro probatorio, il cui provvedimento è stato revocato lo scorso 24 luglio. E' necessario, quindi, secondo il gip perugino che prima vengano soddisfatti alcuni requisiti formali prima di disporre l'autorizzazione richiesta dai difensori di Sollecito. Il sopralluogo dei legali del giovane pugliese e dei loro consulenti nell'abitazione dove venne uccisa la Kercher è in programma mercoledì mattina.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*