L’on. Giulietti: “La piastra logistica grande opportunità per l’Alto Tevere e l’Umbria”

giulietti giampiero(UJ.com3.0) ROMA – “Con la posa della prima pietra di venerdì 19 luglio si dà il via ad un’opera strategica per l’Alto Tevere e l’Umbria”. E’ quanto dichiarato dall’on. Giampiero Giulietti in vista dell’inaugurazione dei lavori della piastra logistica che verrà realizzata in località Giove a Città di Castello.

“La piastra logistica, accompagnata da un progetto complessivo di sviluppo e di rilancio del territorio, può rappresentare un’importante risorsa per le realtà produttive ed un trampolino di lancio per l’internazionalizzazione delle imprese umbre ed altotiberine che possono trovare nella nuova infrastruttura uno strumento in più per rafforzare il proprio ruolo ed uscire dalla crisi. – ha detto il deputato del Pd – Grazie ai 13 milioni di euro stanziati dalla Regione Umbria, l’Alto Tevere sarà dotato di un’infrastruttura che si candida a diventare un nodo della catena di trasporto italiana ed europea, con accesso diretto alla E 45, costituendo un passo importante verso il potenziamento della dotazione infrastrutturale di cui la nostra regione necessita.

D’altronde quella che verrà realizzata tra i Comuni di Città di Castello e San Giustino sarà la prima piastra logistica dell’Umbria, e per questo è necessario il contributo di tutti per fare in modo che possa esprimere pienamente le proprie potenzialità. Inoltre, l’avvio dei lavori contribuirà a sostenere i livelli occupazionali in un settore fortemente colpito dalla crisi come quello dell’edilizia e del suo indotto.

Quella infrastrutturale è una questione cruciale per la nostra regione e per questo, dopo l’interrogazione sulla manutenzione e il progetto di riqualificazione della E45, ho presentato un’altra interrogazione per chiedere al Governo quali iniziative intenda mettere in atto per realizzazione ed il completamento della E78 (Grosseto Fano) ed in quali tempi intenda procedere per la definizione della stessa nella programmazione delle infrastrutture pubbliche, anche alla luce della nuova piastra logistica”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*