LABORATORI PER I GIOVANI - FORME CREATIVE 2009-10

<p>(UJ.com) PERUGIA - “I giovani, con le loro idee e le loro progettualità, sono sempre più protagonisti attivi della città”: l’assessore alle Politiche Culturali e Giovanili Andrea Cernicchi, nel presentare, in una conferenza stampa alla sala della Vaccara di Palazzo dei Priori, il nuovo bando “Forme creative 2009/10”, ha fatto il punto su quanto realizzato fino a oggi. “Abbiamo colmato - ha dichiarato – un grande vuoto, adottando nuove politiche di valorizzazione e crescita culturale dei giovani e creando nuovi spazi giovanili. Siamo passati dai 4 del 2004 agli attuali 7 che diventeranno 10 entro il 2010, con le future aperture di Monte Grillo, San Martino in Campo e nel centro storico.</p>
<p>Quest’ultimo spazio rappresenta una ulteriore novità, in quanto assume la connotazione di vero e proprio quartiere della città. Alcuni di questi centri sono gestiti direttamente dalle associazioni giovanili, altri dalle cooperative, ma sempre in un’ottica di coordinamento della creatività dei giovani”. L’assessore Cernicchi ha sottolineato anche i “brillanti” risultati del centro servizi giovani di Via Settevalli inaugurato lo scorso luglio e che in pochi mesi già conta 350 iscritti, oltre 600 presenze e 400 fruitori dell’internet point. “Successo” anche per l’apertura della piazza multimediale in Piazza del Melo dove da luglio, in media, si registrano 500 accessi al mese e dell’Informagiovani che quest’anno ha visto la presenza di 27.000 persone, di cui 12.000 utenti allo sportello e 15.000 utenti delle postazioni internet. Lo Spazio terra aperto dallo scorso marzo dedicato agli artisti ha già ospitato 6 mostre e 4 presentazioni di libri di giovani scrittori.</p>
<p>“Tutto ciò – ha evidenziato l’assessore – a dimostrazione del forte sostegno dell’Amministrazione comunale al protagonismo giovanile. Una esperienza che pochi altri Comuni hanno intrapreso e di cui l’Anci nazionale (l’associazione dei comuni italiani) ci ha chiesto di parlare nel corso di un convegno in programma a breve. Il bando Forme creative fa proprio parte di questa rinnovata politica”. L’iniziativa è attiva dal 2004 e in cinque anni (ma sono sei le edizioni) ha approvato 92 progetti: 12 nel 2005, 17 l’anno successivo, 18 nel 2007 e 16 nel bando straordinario 2007 e 29 nel 2008. L’assessore Cernicchi ha anche commentato positivamente il rapporto con la diocesi di Perugia e in particolare con il Vescovo Monsignor Bassetti con cui “stiamo attivando nuove forme di collaborazione”.</p>
<p>E ha riferito di un incontro avuto la settimana scorsa con Don Riccardo Pascolini, direttore dell’Ufficio di Pastorale giovanile, terminato con l’impegno a “realizzare una progettualità comune per l’estate prossima”. Forme Creative: Il bando, aperto da oggi fino al prossimo 16 novembre, è rivolto a giovani tra i 18 ed i 30 anni che vogliono sviluppare con un gruppo informale o un’associazione di giovani un progetto o un laboratorio rivolto ai loro coetanei. I progetti potranno essere pensati per gli spazi del Comune di Perugia dedicati ai giovani (Spazio Terra, Informagiovani e la Piazza WIFI, Piazza del Melo); i laboratori, in particolare, dovranno essere concepiti per gli ambiti musicale, video e fotografico per il Centro Servizi Giovani del Comune di Perugia. Le proposte verranno valutate secondo la loro rilevanza territoriale, le finalità di interesse pubblico, la coerenza con le esigenze del mondo giovanile e l’entità complessiva della spesa oltre che la prospettiva di sviluppo futuro del progetto.</p>
<p>I laboratori in particolare saranno scelti tenendo conto della loro durata e dell’esperienza delle associazioni o dei gruppi di giovani che li propongono. Il bando usufruirà di un finanziamento di 21.000 euro che sarà ripartito fra 15 progetti e 3 laboratori. All’incontro erano presenti Loredana De Luca dirigente dell’Unità Operativa Politiche delle attività culturali e Nicoletta Vinti della Posizione organizzativa Informagiovani e Politiche Giovanili. Il Bando completo e i moduli da compilare per associazioni e gruppi informali di giovani possono essere scaricati dal sito del Comune di Perugia nella sezione dedicata ai giovani: www.comune.perugia.it/politichegiovanili. Per informazioni: Informagiovani e Politiche giovanili – Tel. 075577.3549/3551 Email1 - politichegiovanili@comune.perugia.it Email2 - informagiovani@comune.perugia.it</p>
<p> </p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*