La Ternana e il mercato

La Ternana non ha abbandonato l'idea di assicurarsi le prestazioni dell'attaccante Gianluca Temelin, attualmente in forza alla Cremonese. La società grigiorossa, dopo un primo tentativo di avvicinamento da parte del sodalizio di via Aleardi, aveva praticamente blindato il giocatore. D'altronde, il capocannoniere della C1/A dello scorso anno, non può esser ceduto tanto facilmente. Ma negli ultimi giorni, il rapporto fra Temelin e la Cremonese pare stia attraversando una profonda crisi. Tanto che a Cremona, secondo indiscrezioni, non sarebbero così sicuri di vederlo giocare ancora in grigiorosso. La Ternana si sarebbe fatta nuovamente avanti, quindi. La società lombarda avrebbe preso 48 ore di tempo per cercare di sanare i contrasti col giocatore che sarebbe disposto a cambiare aria. Le alternative per l'attacco non mancano comunque: si fa insistente anche il nome di Roberto Colacone (Albinoleffe). Per la fascia piace sempre Toledo (Ravenna) e non è affatto scontato un ritorno sull'ex Napoli (ed ora svincolato) Capparella. Beppe Signori dovrà lavorare anche alle cessioni: gli esuberi riguardano Lolli, Danucci, Cunzi e Ricca.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*