La Diocesi di Perugia rende omaggio a Marco Baldassarri

(UJ.com) PERUGIA <!–webbot bot="Timestamp" S-Type="EDITED" S-Format="%d/%m/%Y" startspan –>17/08/2008<!–webbot bot="Timestamp" endspan i-checksum="12635" –> - Lascia un grande vuoto tra i suoi cari e nella comunità ecclesiale perugino-pievese Marco Baldassarri, tornato alla casa del Padre la scorsa notte dopo una grave malattia che l’ha colpito alcuni mesi fa segnandolo nel corpo ma non nello spirito. Per lunghi anni ha servito con gratuità la Chiesa diocesana ricoprendo diversi e delicati incarichi ad iniziare dall’amministrazione dei beni di alcune Confraternite per poi giungere alla presidenza della Residenza per anziani “Fontenuovo” di Perugia. Ma il ruolo che ha svolto con particolare dedizione e passione è stato quello, ricoperto fino all’ultimo istante della sua vita, di vicepresidente-amministratore di Umbria Radio, l’emittente diocesana perugina a diffusione regionale. La sua presenza tra i giovani operatori della radio era sentita come quella di un padre più che di un amministratore. Fu proprio il Cav. Baldassarri a sostenere nella non facile impresa lo sviluppo di questa emittente nella seconda metà degli anni ottanta, affiancando nell’opera il suo primo ed indimenticabile direttore, Mons. Giulio Giommini, recentemente scomparso. «In pochi mesi ci hanno lasciato le due storiche colonne della nostra radio - commenta don Renzo Piccioni Pignani, moderatore di Curia e Presidente di Umbria Radio -. Marco Baldassarri era un uomo di gran cuore e sensibilissimo; qualità che emergevano nel farsi carico delle tante difficoltà che una realtà radiofonica comunitaria non a scopo di lucro come è Umbria Radio incontra nella sua attività. Don Giulio Giommini è stato un grande sacerdote comunicatore anche se molto riservato che non amava apparire ma proprio nel silenzio lavorava con grande efficacia per la crescita della nostra radio, dando voce a chi voce non aveva. E se oggi Umbria Radio – aggiunge don Piccioni Pignani – dà voce al Vangelo e alla attualità sociale lo deve anche all’opera volontaria del nostro caro Marco Baldassarri » Nell’apprendere la triste notizia l’arcivescovo Mons. Giuseppe Chiaretti ha espresso a nome dell’intera comunità diocesana il profondo cordoglio alla famiglia del cav. Baldassarri, evidenziando la perdita un amico, un collaboratore, un servitore laico del Vangelo di Cristo. Sarà lo stesso arcivescovo insieme a diversi sacerdoti diocesani a presiedere le esequie che si terranno lunedì 18 agosto alle ore 10, nella chiesa parrocchiale di San Donato all’Elce in Perugia, dove Marco Baldassarri era membro del consiglio parrocchiale per gli affari economici e tra i più stretti collaboratori del parroco don Angelo Marchesi.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*