LA DESPAR TORNA IN CAMPO CONTRO CONEGLIANO

<p>(UJ.com) PERUGIA - Arriva Conegliano e si riaccendono le luci sul parquet del Pala Evangelisti, rimasto praticamente un mese senza partite ufficiali di Campionato: Perugia aveva ospitato vittoriosamente <b>Pavia il 25 ottobre</b> scorso per la seconda giornata, ma per il resto la Despar era stata impegnata unicamente in trasferta, e per di più contro le squadre più quotate (che hanno confermato le aspettative, e che non a caso occupano attualmente le prime posizioni); poi la pausa in occasione degli impegni della Nazionale che ha trionfato in Giappone.<br />     <br />Un inizio molto difficile, non c'è dubbio, ma che ha dato modo di mettere in evidenza la doppia anima della Sirio: una squadra capace di tenere egregiamente testa alle formazioni più forti e alle giocatrici più pericolose, per poi dilapidare la possibilità di andare a punti perdendo<b> lucidità</b> proprio nei finali di set; ecco dove matura il quart'ultimo posto in classifica a soli 3 punti. Insomma c'è stato di che riflettere durante questo stop di tre settimane, con Sbano e Tardioli che hanno lavorato per dare maggiori sicurezze in tutti i fondamentali, e con le amichevoli contro Urbino e Istanbul a tenere alta la tensione agonistica.<br />    <br />     Ora la Despar ha di fronte a sè alcuni appuntamenti assolutamente alla propria portata ed è arrivato il momento di dimostrare di cosa è capace, dato che gli ingredienti ci sono tutti: l'opposto Zetova è tornata a Perugia portando con sè la classe che i tifosi ricordavano benissimo;<b> Lehtonen </b>e Quaranta hanno colpito tutti con le loro capacità in ricezione e difesa oltre che in fase offensiva; la coppia Leggeri - Dushkyevich fa meraviglie al centro; Pincerato e Arcangeli sono una garanzia alla regia dell'attacco l'una e della difesa l'altra.</p>
<p>     Quanto alla Zoppas Industries Conegliano la squadra di coach Martinez si è dimostrata una formazione coriacea: non ha ancora colto la sua prima vittoria stagionale, ma si è guadagnata i propri 2 punti in classifica costringendo al tie-break Bergamo e Busto Arsizio nelle prime due giornate, per poi arrendersi senza andare a punti contro <b>Villa Cortese a Jesi</b> (prime due in classifica): insomma anche il loro calendaro è cominciato tutto in salita e c'è da stare sicuri che Sangiuliano e compagne arriveranno a Perugia "affamate" di punti e vogliose di cogliere il loro primo successo; da tenere d'occhio, quale giocatrice più promettente, la serba Brakocevic, 21 anni.<br />       <br />Così <b>coach Sbano</b> alla vigilia: "Conegliano, stando alle statistiche della Lega è una delle squadre meglio organizzate, come risulta a livello delle percentuali a ricezione e a muro, quindi non dobbiamo lasciarci ingannare dalla loro posizione in classifica dato che anche a loro è toccato un calendario difficile a inizio stagione. Per noi è essenziale approfittare del fattore campo in questa che è la nostra seconda partita in casa e fare punti: nelle prossime partite, al di là del valore dell’avversario, non possiamo assolutamente permetterci di sbagliare".</p>
<p><br /><b>Queste le probabili formazioni in Campo:</b><br />Despar Perugia: <br />Pincerato-Zetova (palleggiatore-opposto), Dushkyevich-Leggeri (centrali), Lehtonen-Quaranta (schiacciatrici), Arcangeli (libero).<br />Allenatore: Emanuele Sbano e Vice Allenatore Francesco Tardioli.</p>
<p>Zoppas Industries Conegliano: <br />Sangiuliano-Brakocevic (palleggiatore-opposto), Wilson-Manzano (centrali), Marcon-Pavan (schiacciatrici), Rossetto (libero).<br />Allenatore: Mario Regulo Maritinez e Vice Allenatore Eduardo Romero.</p>
<p>Arbitrano: Massimiliano Bartoloni di Treia (Mc) e Andrea Gentile di Formia (Lt)</p>
<p><br />Il Programma completo della Quinta Giornata della Findomestic Volley Cup:<br />Sabato 21 novembre ore 20.30<br />Riso Scotti Pavia - Chateau d'Ax Urbino Volley</p>
<p>Domenica 22 novembre <br />ore 16.00 (diretta Sky Sport 2 e Sky Sport 2 HD)<br />MC-Carnaghi Villa Cortese - Asystel Volley Novara</p>
<p>ore 18.00<br />Scavolini Pesaro - Yamamay Busto Arsizio<br />Foppapedretti Bergamo - Cgf Recycle Florens Castellana Grotte<br />Monte Schiavo Banca Marche Jesi - RebecchiLupa Piacenza<br />Despar Perugia - Zoppas Industries Conegliano</p>
<p><b>FINDOMESTIC VOLLEY CUP SERIE A1<br />La classifica</b><br />Monte Schiavo Banca Marche Jesi 11; <br />MC-Carnaghi Villa Cortese 10; <br />Foppapedretti Bergamo, Scavolini Pesaro 9; <br />Yamamay Busto Arsizio, Asystel Volley Novara 7; <br />Chateau d'Ax Urbino Volley 6; <br />RebecchiLupa Piacenza 4; <br />Despar Perugia, Riso Scotti Pavia 3; <br />Zoppas Industries Conegliano 2; <br />Cgf Recycle Florens Castellana Grotte 1.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*