INIZIATIVE Guide visitate in costume a Palazzo della Corgna

<p>(UJ.com) CASTIGLIONE DEL LAGO - Il 15 ed il 16 Agosto, presso le sale di Palazzo della Corgna,  sono in programma le visite guidate, in costume cinquecentesco , ambientate alla corte di Ascanio della Corgna.<b> Quadri</b> di vita rinascimentale animano alcune delle più belle sale di Palazzo della Corgna; nella Sala dell’Investitura il Marchese Ascanio saluta l’arrivo degli ospiti, poi, dopo i convenevoli di rito e la presentazione degli affreschi che impreziosiscono le pareti,    li invita ad ammirare gli affreschi  nella Sala degli Dei, da qui, per riposare il corpo ed alimentare lo spirito, gli ospiti sono accompagnati a visitare le altre sale affrescate.</p>
<p>le visite, con una adesione di almeno 10 partecipanti, saranno effettuate nei seguenti orari: 21.30   22.30   23.30 costo della visita euro 6.00 adulti - euro 5.00 bambini e over 65 anni. <b>Prenotazioni</b> e info  075/951099 Percorso Museale Palazzo della Corgna. Le visite sono organizzate e realizzate dalla Coop Lagodarte,</p>
<p>Ascanio della Corgna è uno dei personaggi di maggior spicco del Cinquecento. Esperto nell' architettura militare, fu valente spadaccino e condottiero e combatté sotto diverse bandiere, distinguendosi in particolare nel soccorso di <b>Malta</b> e nella celebre battaglia di Lepanto. Nipote di papa Giulio III, fu da quest'ultimo nominato governatore del Chiugi, di Castiglione del Lago e di Città della Pieve. In seguito ebbe il titolo di Marchese di quel territorio e si stabilì a Castiglione del Lago dove, nel palazzo che era stato della famiglia Baglioni, a cui apparteneva la moglie Giovanna, volle creare una magnifica corte rinascimentale. Mostrandosi spesso intransigente e senza scrupoli nella gestione del suo dominio, Ascanio si attirò nel tempo non poche inimicizie. Gli spazi in cui si svolge sono quelli del Palazzo della Corgna, di cui recentemente è stato restaurato il bellissimo ciclo di affreschi, e della Rocca del Leone, che domina il Lago Trasimeno da uno sperone di roccia.</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*