INFLUENZA A: CGIL MEDICI, IN UMBRIA NECESSARIO INCREMENTO ORGANICO

<p>(UJ.com) PERUGIA - "La necessita' di aumentare in l'organico della continuita' assistenziale per almeno tre mesi a partire dal mese di dicembre, vista l'emergenza influenza e l'enorme aumento di richieste di interventi" e' stata fatta presente dal responsabile della Cgil medici per la continuita' assistenziale dell'Umbria, Vincenzo Del Genio, in una lettera indirizzata all'assessore regionale alla Sanita', Maurizio Rosi. "Questo provvedimento - si legge ancora nella lettera - e' a nostro avviso una misura necessaria, almeno per i turni festivi giornalieri, allo scopo di ridurre i codici bianchi che altrimenti intaserebbero i Pronto Soccorso della nostra regione".</p>
<p> </p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*