Il Questore De Felice salutato dalla Camera di Commercio

<p>(UJ.com) PERUGIA <!–webbot bot="Timestamp" S-Type="EDITED" S-Format="%d/%m/%Y" startspan –>19/08/2008<!–webbot bot="Timestamp" endspan i-checksum="12639" –> - Il Questore Arturo De Felice, in partenza per Catanzaro, sede del suo nuovo incarico, si è incontrato nei giorni scorsi presso la sede della Camera di Commercio di Perugia con il Presidente Alviero Moretti. Nel corso del cordiale colloquio di commiato, il presidente Moretti ha espresso al Questore <b>De Felice</b> i sensi della riconoscenza sua e delle oltre 73.000 imprese della provincia di Perugia, per l’incisiva ed efficace opera di controllo e prevenzione svolta nell’ultimo quinquennio. “Il Questore De Felice ha retto il suo ufficio con indubbia competenza, ma anche con grande saggezza ed equilibrio. Ricordo inoltre, e di questo lo ringrazio ulteriormente, la positiva collaborazione che in questi anni si è istaurata tra la questura perugina e la Camera di Commercio”. “Una attività di polizia - ha detto ancora Moretti - di cui hanno beneficiato i cittadini e l’intero sistema delle imprese provinciali, ancora oggi al riparo da pericolose forme di criminalità così aggressive in altre regioni italiane”. “Qui ho trascorso un periodo fondamentale della mia esperienza professionale ed umana – ha detto Arturo De Felice – e mi sento così legato alla città che insieme alla mia famiglia abbiamo deciso di risiedervi stabilmente”. Con i suoi 5 anni di permanenza a Perugia, Arturo De Felice è diventato il questore più longevo della storia della Questura perugina. </p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*