Il Lago dei Cigni” fa il tutto esaurito

(UJ.com) SPOLETO - Ha fatto registrare il tutto esaurito lo spettacolo “Il Lago dei Cigni” del Balletto di Mosca (foto Massimo Menghini), secondo appuntamento con la danza internazionale nel programma di Spoleto Estate 2008. Più di mille spettatori hanno assistito ieri al Teatro Romano di Spoleto alla performance del Balletto di Mosca di Coreografia Classica - &quot;La Classique” composto da 48 elementi fra corpo di ballo, solisti e primi ballerini. Balletto tra i più popolari e influenti di sempre, “Il lago dei Cigni” è stato presentato a Spoleto con la coreografie di Alexander Vorotnikov. La compagnia del Balletto di Mosca, sotto la direzione artistica di Elik Melikov, è formata da danzatori di notevole tecnica classico-accademica provenienti dai maggiori teatri russi, dal Teatro Bolscioi di Mosca al Kirov di San Pietroburgo. Il balletto di Mosca ha recentemente entusiasmato le platee di tutto il mondo con un tour internazionale, raccogliendo consensi in Egitto, Marocco, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Italia, Austria, Norvegia, Israele, Thailandia, Taiwan, Cina, Giappone e Australia. Domenica 3 agosto, alle ore 21.30, sempre al Teatro Romano di Spoleto, torna il gala Speranze &amp; Realtà con i vincitori di ieri e di oggi della Settimana Internazionale della Danza. Si esibiranno i vincitori del concorso edizione 2008. Luca Della Corte, il vincitore assoluto, oltre alle due sue coreografie (Bloody Doll e Parklicht Hotel), con le quali si è classificato primo sia nella sezione moderna seniores sia nella sezione composizione coreografica, eseguirà anche una coreografia di Luc Bouy, &quot;il mio angelo&quot;,  insieme a due danzatrici della compagnia Dansepartout diretta dallo stesso maestro e coreografo belga.Lo spettacolo si dividerà in due parti: la prima parte verrà chiusa dalla compagnia Ritmi Sotterranei diretta da Alessia Gatta, vincitrice &quot;di ieri&quot; nella sezione composizione coreografica, ormai coreografa affermata nell'ambito della urban dance. &quot;Sospeso tra le correnti&quot; è il titolo della sua ultima coreografia: al Teatro Romano ne vedremo un estratto di 6 minuti. Questa esibizione sarà l'occasione per annunciare una novità per l'edizione 2009 della &quot;Settimana Internazionale della Danza&quot;. Per maggiori informazioni sul programma, sugli spettacoli, sulla vendita dei biglietti è on line il sito ufficiale della manifestazione <a href="http://www.spoletoestate.com/">www.spoletoestate.com</a> (per contatti tel. 0743.225869).

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*