Il Cus Perugia si tuffa nei Cnu ospitando il Cus Molise

PERUGIA – Dopo l’esordio positivo del team femminile, arriva il momento del debutto anche per la selezione maschile del Cus Perugia, impegnato nella fase preliminare dei Campionati Nazionali Universitari 2015 di pallavolo. Martedì 3 marzo è il gran giorno dei biancorossi che nel tradizionale torneo primaverile puntano come primo obiettivo a centrare la qualificazione alle finali di Salsomaggiore Terme. Si gioca alle ore 14 alla palestra Onaosi dove i biancorossi saranno chiamati a misurarsi contro il Cus Molise.

Il traguardo è raggiungibile previo superamento di due ostacoli, nel raggruppamento a tre predisposto dal Cusi, infatti, ci sono anche gli studenti del Cus Molise e del Cus Bologna. Le due contendenti si sono già scontrate e la compagine emiliana ha riportato come da pronostico, la vittoria, ecco perché la rappresentativa umbra giocherà la seconda giornata contro la compagine uscita sconfitta. È un torneo all’insegna della tradizione, nelle cinquantuno edizioni svolte il club di via Tuderte ha ottenuto con la rappresentativa degli uomini ben 8 medaglie (2 d’oro, 1 d’argento e 5 di bronzo).

Un discreto palmares che in una sezione storica come quella della pallavolo sarà tenuta alta dalla rappresentativa perugina che è stata affidata ai tecnici Romano Giannini e Francesco Sacchinelli che confida nella qualità gli atleti più esperti per ottenere il massimo risultato. Questa la lista completa dei convocati: Filippo Agostini, Stefano Bartoli, Leonardo Benedetti, Riccardo Costanzi, Gianluca Iaccarino, Federico Padella, Filippo Pochini, Giulio Santilli, Daniele Servettini, Davide Stoppelli, Tommaso Troiani, Davide Urbani.

Il dirigente responsabile Andrea Tosti ha tenuto a ringraziare pubblicamene le società sportive Emma Villas Vitt Chiusi, Città di Castello Pallavolo, Volley Ball Foligno, Polisportiva Monteluce, Modena Volley, Grifo Volley Perugia e Marconi Spoleto che hanno concesso l’autorizzazione ai propri tesserati per prendere parte a questo esaltante progetto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*