I Carabinieri salvano la vita ad un giovane

(UJ.com) PERUGIA<!–webbot bot="Timestamp" S-Type="EDITED" S-Format="%d/%m/%Y" startspan –><!–webbot bot="Timestamp" endspan i-checksum="12634" –> - Il pronto intervento dei militari della Stazione Carabinieri di Perugia ha salvato dal tentativo di suicidio un giovane ragazzo (24 anni), studente, siciliano, residente a Perugia. Il fatto è successo ieri, verso le ore 11.30, presso un condominio di una delle vie centrali del centro storico. Il ragazzo, che aveva già preparato il tutto per togliersi la vita, ha telefonato sull’utenza 112 preannunciando l’intenzione di suicidarsi e l’immediato intervento della pattuglia presso quel domicilio, ormai saturo di gas, ha evitato il verificarsi delle intenzioni annunciate. Sul posto, i militari, dopo aver fatto allontanare tutti gli inquilini presenti e aver chiuso il contatore centrale del gas con l’ausilio di tecnici specializzati, sono riusciti a convincere il ragazzo a desistere dall’intento. Considerato l’evidente stato confusionale del soccorso si procedeva in seguito a ricoveralo presso il reparto di psichiatria del locale ospedale. Al momento sono sconosciute le cause che lo avrebbero portato a compier l’insano gesto.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*