GUBBIO CALCIO - TORRENTE: "TEST INCORAGGIANTI SUL PIANO DI GIOCO"

<p>post <b>L. Pioppi </b>UJcom2.0 <b><a title="Scrivi a Luana Pioppi" href="mailto:luanapioppi@alice.it" target="_blank"><span style="color: #006699;">@</span></a> </b>(UJ.com) GUBBIO - Dopo i primi test amichevoli, ma soprattutto dopo la vittoria del "Memorial Mancini" contro Frosinone e Torino, il tecnico rossoblù Vincenzo Torrente fa il primo bilancio: "Battere il Torino? É stato un motivo di grande soddisfazione. Ma ancora è presto per dire che squadra <b>saremo </b>anche perchè l'organico va completato. Tuttavia ho visto una squadra in crescita sul piano del gioco ma soprattutto ho visto una grande personalità nei ragazzi. Non dimentichiamoci che Caracciolo e Bartolucci si sono adattati a ruoli inediti per loro. E tutta la difesa si è comportata in maniera efficace ed organica. Il centrocampo? Boisfer e Sandreani sono i calciatori che conosciamo. Testardi? É diverso da Marotta, ma mi piace. Sa buttarsi bene negli spazi e sa tenere palla facendo salire la squadra. E di testa (vedi gol al Torino) è davvero bravo. Alla fine aveva un po' di crampi, ma si è allenato con il contagocce ed è da poco con noi. In attacco si sono mossi bene anche Gomez Taleb e Donnarumma. Bertinelli? A parte i capelli, è andato bene segnando un bel gol. Ma il ragazzo deve giocare per crescere perciò ho un consiglio da dare: deve giocare con insistenza e può farlo altrove a fare le ossa".</p>

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*