Giovi & Beretta: “Che bella sir! E ora le emozioni della Champions!”

PERUGIA – Si respirava aria di soddisfazione ieri sera quando si sono spente le luci del PalaEvangelisti. Soddisfazione della società, soddisfazione dei tifosi, soddisfazione per tutto l’entuorage della Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia dopo la bella vittoria 3-0 con Piacenza nell’anticipo dell’ottava giornata di ritorno di SuperLega.

Era un match temuto in casa bianconera quello con Zlatanov e compagni. Era temuto perché Perugia affrontava una squadra sì in difficoltà di risultati, ma con al suo interno tanti campioni e giocatori di spessore morale. Una squadra inoltre, quella della Copra, che aveva ed ha ancora bisogno di punti per agganciare l’ottavo posto che qualifica ai playoff.

Era un match temuto poi anche per le difficoltà nell’approccio mentale che ci potevano essere. E sono stati molto bravi in questo i Block Devils perché nessuno ha fatto volare il pensiero al match di Champions di mercoledì. La squadra di Grbic al contrario ha avuto un approccio ottimale sotto il profilo della concentrazione e della determinazione e questo, unito ad una prova di alto spessore tecnico e tattico della Sir ed anche, va detto, ad una Copra non nella sua miglior giornata, ha portato ad un 3-0 netto, salutato dall’applauso festante e scrosciante dei tantissimi tifosi saliti anche ieri sera a Pian di Massiano, vero spettacolo nello spettacolo durante la gare interne della Sir.

Il 3-0 porta i bianconeri a scavalcare momentaneamente Verona nella lotta al quarto posto. E porta soprattutto tanta energia positiva in vista della Champions.

Già, perché mercoledì sera c’è un evento da non perdere al PalaEvangelisti! La straordinaria corsa dei Block Devils in campo europeo è arrivata fino all’ultima fermata prima della Final Fuor di Berlino con il doppio confronto contro i campioni di Polonia del Belchatow.

Inutile sottolineare la grande attesa di Perugia. Già tantissimi i biglietti venduti in prevendita (prevendita che continua anche in questi giorni) ed intorno alla squadra chiamata ad una nuova, sempre più difficile, impresa in campo internazionale.

I prossimi saranno giorni di preparazione per la Sir che intanto si gode il momento di forma più che positivo e guarda avanti con fiducia.

Sono due protagonisti di ieri sera Giovi e Beretta, il primo fenomenale in difesa ed il secondo ficcante in primo tempo, a parlare della vittoria con Piacenza e dell’attesa per il confronto di mercoledì sera con il Belchatow:
“Ottimo 3-0”, esordisce Giovi. “Siamo stati concreti, bravi a tenere un ritmo intenso per tutta la partita e per Piacenza è stato difficile entrare in gioco. Poi quando hanno tentato il ritorno, siamo stati attenti a contenerlo ed abbiamo portato a casa tre punti importanti e che ci danno morale per continuare a lavorare in questo modo.

Poi vedremo alla fine della regular season che posto in classifica ci saremo meritati. Adesso pensiamo a mercoledì sera ed alla Champions.

Ci siamo guadagnati una opportunità importante. Mi auguro che sia una bella serata sportiva, mi aspetto una grande partita di fronte al pubblico delle grandi occasioni nella quale tirare fuori il massimo di noi stessi. Come si mette in difficoltà il Belchatow? Solo giocando bene, aggressivi fin dal primo pallone con il servizio, tenendo un cambio palla fluido e lavorando bene in fase break”.

“Siamo molto contenti di questa vittoria”, conferma Beretta. “Giocare contro un squadra come Piacenza era difficile. Va detto che loro non erano in una gran giornata, ma noi abbiamo dettato il nostro ritmo e fatto una gran partita. Ci serviva un 3-0 così. La Champions? Per me è la prima volta in questa manifestazione e finora non potevo aspettarmi di meglio! È sempre più dura, ora le partite sono tutte finali e mercoledì verrà a Perugia un Belchatow super agguerrito. Però noi arriviamo a questa partita con il morale alle stelle e cercheremo di fare il massimo”.

LA PREVENDITA PER IL MATCH DI CHAMPIONS DEL 4 MARZO CONTRO IL PGE SKRA BELCHATOW
È sempre attiva la prevendita dei biglietti di ingresso per il match di Champions al PalaEvangelisti contro il PGE Skra Belchatow di mercoledì 4 marzo, gara prevista alle ore 20:30 e valida come match di andata dei Playoff 6 della massima competizione europea a livello di club. La società consiglia l’acquisto mediante la prevendita online e presso i punti vendita booking show al fine di evitare la fila prima della partita.

Questi i prezzi dei biglietti per la partita contro il PGE Skra Belchatow:

€ 10,00 Poltroncine Vip Centrali e Laterali e Distinti Centrali e Laterali
€ 5,00 Secondi anelli e Curva

Prevendita online (anche dal sito www.sirsafetyperugia.it) sul sito www.bookingshow.it e nei seguenti punti vendita della provincia di Perugia:

Gioielleria Bartoccini, c/o Centro Commerciale “Le Cave”, Via F.lli Matteucci, S.M. degli Angeli
Algymar Travel (aurora viaggi), Corso Cavour, 95 Foligno
Koala Viaggi s.r.l, Via Settevalli 133 Perugia
I Viaggi Di Lady Cru, Via Strozzacapponi 80 Castel Del Piano
B&P Service snc, Via commerciale 6 Fossato di Vico
Tabaccheria Cornicchia , Via Fratelli Pellas 62 Perugia
Bar Tender srl, Piazza Umbria Jazz 1 c/o staz. Mini Metrò Perugia
Centova Cafè Srl di Gentile Anita, Viale Enrico Berlinguer 1 Centova

I biglietti saranno inoltre in vendita presso L’Outlet della Sir Safety System a Santa Maria degli Angeli tutti i pomeriggi dalle ore 15:00 alle ore 19:00.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*